S.Elpidio: domenica nuovo appuntamento di 'Tutti in scena all’Auditorium – eventi'

2' di lettura 24/04/2014 - Il nuovo appuntamento di “Tutti in scena all’Auditorium – eventi”, previsto per domenica 27 aprile, rappresenta una delle perle della rassegna musicale elpidiense proposta dall’Assessorato alla Cultura e dall’Assessorato al Turismo in collaborazione con progetto Creazione.

Sul palco dell’Auditorium Giusti, infatti, si esibirà Debora Petrina, in arte Petrina, che sin dai suoi esordi ha ammaliato critica e pubblico con il suo talento multiforme e la sua tecnica ineccepibile. Geniale ed eclettica come poche, nel 2007 è riuscita ad aggiudicarsi il rinomato Premio Ciampi dedicato espressamente ai cantautori.

Petrina, oggi una delle più affascinanti conferme della scena musicale italiana, sintetizzando con classe eclettica e visionaria un obliquo e sensuale cantautorato con le sperimentazioni del jazz-rock d'avanguardia e dell'elettronica, tanto da diventare una delle artiste di punta in quel vero e proprio indicatore di talenti che è la web-radio di David Byrne.

Dopo il precedente “In Doma” del 2009, l’artista torna a firmare "Petrina", il nuovo cd che porta il suo stesso nome a sottolineare un approfondimento del tessuto compositivo, lirico e di arrangiamenti, con cui si definisce lo spettro della sua personalità artistica. In questo album Petrina scrive partiture per fiati ed archi, inserisce l'elettronica in alcuni pezzi, dà largo spazio alle chitarre elettriche e ai synth , coinvolgendo musicisti delle aree più disparate, dal rock, al jazz alla classica, fino ad ospiti speciali come John Parish e David Byrne.

Petrina, oltre a vantare numerosi premi e prestigiose collaborazioni come quelle con il batterista Mike Sarin, Paolo Fresu, Gino Paoli, ha presentato in America Latina, negli stati Uniti e in Europa anche molte prime assolute.

Petrina, inoltre, compone anche colonne sonore per teatro, cinema e danza, ed è lei stessa danzatrice e performer: oltre ad aver danzato in progetti di coreografi internazionali (Iris Erez, Sara Wiktorowicz) e aver curato la regia di spettacoli interpretati da lei stessa, ha danzato al Grand Theatre di Groningen, al Dance Atelier di Rotterdam, alla Conway Hall a Londra, oltreché in numerosi festival e Biennali di danza.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2014 alle 17:22 sul giornale del 26 aprile 2014 - 1657 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/25N





logoEV
logoEV