Porto S. Elpidio: IMT, al Teatro delle Api vino e musica con Marche Jazz Network

2' di lettura 24/04/2014 - Parte il 28 aprile, con Enrico Rava, Barbari Casini e FORM Orchestra Filarmonica Marchigiana, Vino & Jazz Marche, l’iniziativa targata Istituto Marchigiano di Tutela Vini e Marche Jazz Network che unisce vino e musica, con degustazioni a ritmo di jazz.

Il doppio concerto in programma lunedì 28 aprile al Teatro Pergolesi di Jesi e martedì 29 aprile al Teatro delle Api di Porto Sant'Elpidio sancisce la ‘joint venture’ già annunciata a Vinitaly tra IMT - 850 soci rappresenta il 90% dell'export vinicolo regionale – e MJN, la rete che vede protagoniste realtà come Ancona Jazz, Fano Jazz, Tam (Tutta un’Altra Musica) e Musicando Jazz, muovendo ogni anno circa 100 concerti e più 750 artisti italiani ed internazionali in 50 Comuni.

Obiettivo della partnership è promuovere eccellenze enogastronomiche regionali e le forme di mobilità sostenibile, ma anche incrementare i flussi turistici attraverso il gemellaggio Jazz&Wine d'Italia - con lo Zola Jazz&Wine di Zola Predosa (BO), il Jazz&Wine in Montalcino (SI) e il Jazz&Wine of Peace Festival di Cormòns (GO) - e la collaborazione con la Europe Jazz Network (EJN), rete che raccorda 93 organizzazioni di 29 Nazioni.

Ricco programma di iniziative: dopo gli appuntamenti del 28 e 29 aprile, Vino & Jazz Marche prosegue domenica 18 maggio con Jacky Terrasson al Teatro Battelli di Macerata Feltria e dal 5 al 7 giugno con la XVIII edizione del concorso internazionale per solisti jazz Premio Internazionale Massimo Urbani al Teatro Marchetti di Camerino.

Prevista inoltre nel mese di agosto a una grande kermesse, tra degustazioni jazz, cene e visite guidate nelle migliori cantine marchigiane.

Le Doc Marche: Bianchello del Metauro, Colli Maceratesi, Colli Pesaresi, Esino, Falerio, I Terreni di Sanseverino, Lacrima di Morro d’Alba, Pergola, Rosso Conero, Rosso Piceno, San Ginesio, Serrapetrona, Terre di Offida, Verdicchio dei Castelli di Jesi, Verdicchio di Matelica. Le Docg Marche: Conero, Offida, Vernaccia di Serrapetrona, Castelli di Jesi Verdicchio Riserva, Verdicchio di Matelica Riserva.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2014 alle 16:16 sul giornale del 26 aprile 2014 - 1367 letture

In questo articolo si parla di attualità, jazz, vino, jesi, teatro pergolesi spontini, Marche Jazz Network, porto sant'Elpidio, teatro delle api, degustazione, Istituto Marchigiano di Tutela Vini





logoEV