Abilitate 33 nuove figure professionali turistiche

2' di lettura 17/04/2014 - La Provincia di Fermo si può fregiare di 33 nuove figure professionali turistiche, fresche di abilitazione. Nello specifico, 22 Guide Turistiche della Provincia e 11 Accompagnatori Turistici.

Dopo una rigorosa selezione tra oltre 300 candidati - posta in essere dalla Commissione composta tra l’altro da 2 professori universitari - solo un numero ristretto di candidati ha raggiunto l’ambito traguardo che permetterà loro di svolgere una nuova professione in un settore, quello turistico, riconosciuto come secondo motore dell’economia marchigiana.

“Era da tempo che nel nostro territorio non venivano emessi bandi per nuove abilitazioni - ha sottolineato l’Assessore al Turismo, Gugliemo Massucci, in occasione della cerimonia di consegna dei tesserini e degli attestati - e la Provincia di Fermo, recependo le numerose istanze, ha voluto rispondere in maniera fattiva indicendo tali procedure che mancavano dai primi anni del decennio passato. Mi auguro che i nuovi abilitati possono essere degli ulteriori ambasciatori turistici del Fermano, facendolo apprezzare ai numerosi turisti che scelgono la nostra provincia”.

Questi i nomi delle 22 ventidue Guide Turistiche, tutte con almeno una competenza in una lingua straniera: Bernetti Samuela, Bernetti Sara, Ceteroni Alessandro, Fabiani Monia, Falcioni Barbara, Fares Marzia, Gentili Mattioli Chiarenza, Lattanzi Claudia, Lucarelli Vissia, Mariotti Oliver, Mattetti Massimo, Medei Lucia, Montironi Silvia, Morosi Sonia, Perroni Daniela, Petrelli Emanuela, Petrini Meri, Pistoni Paola, Preni Roberta, Ricci Nicoletta, Rotunno Marco, Tomassetti Pierluigi.

Riguardo agli Accompagnatori Turistici, provenienti dalle zone più disparate d’Italia, i nuovi abilitati sono: Comis Elena, Dentice Di Accadia Capozzi Domenico, Fedele Giorgio, Felcini Diego, Ferretti Eleonora, Guglielmi Mauro, Lloveras Nina Ann, Meloni Stefania, Pandolfi Cristiana, Pittella Fabio, Rossati Marco.

Si ricorda che la Guida Turistica accompagna, per professione, persone singole o gruppi nelle visite ad opere d’arte, monumenti, musei, gallerie, mostre, esposizioni, scavi archeologici, luoghi di culto, ville, giardini ed ogni altro sito di interesse storico, artistico e culturale, illustrandone le caratteristiche storiche, artistiche, paesaggistiche e naturali, nonché quelle demo-etno-antropologiche e socio-economiche del territorio.
L’Accompagnatore Turistico invece accompagna, per professione, persone singole o gruppi nei viaggi sul territorio nazionale o all’estero, cura l’attuazione del programma turistico predisposto dagli organizzatori, fornisce assistenza ai singoli o ai gruppi accompagnati, fornisce elementi significativi o notizie di interesse turistico sulle zone di transito al di fuori dell’ambito di competenza delle guide turistiche.

“Questa è una delle tante azioni che l’Assessorato al Turismo della Provincia di Fermo sta mettendo in atto per migliorare l’accoglienza del territorio - ha ribadito l’Assessore Massucci -, che necessita in particolar modo di professionalità adeguate utili a far conoscere lo stesso, raccontandolo e rendendolo quindi ancor più accattivante e fruibile. A tal proposito, stiamo completando l’iter per l’abilitazione di nuove figure professionali per l’abilitazione a Guida Naturalistica o Ambientale Escursionistica e Tecnico di Comunicazione e Marketing Turistico”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2014 alle 23:31 sul giornale del 18 aprile 2014 - 3032 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/2MZ





logoEV
logoEV