S.Elpidio: 'Mi salvo così', successo per il progetto della Protezione Civile nelle scuole

1' di lettura 14/04/2014 - E’ in corso, e sta riscuotendo un gran successo, il progetto “Mi salvo così” messo a punto dal Gruppo Comunale di Protezione Civile su un’idea del neo Coordinatore Massimiliano Castignani e con la supervisione del referente regionale Maurizio Zingarini.

Interessati dal progetto sono gli alunni delle classi quinte della scuola primaria del Capoluogo che hanno già partecipato al primo incontro. Si tratta di un progetto pilota che vorremmo poi potenziare in futuro e portare in tutte le scuole del territorio: la conclusione è prevista per il 24 maggio quando saranno consegnati ai piccoli studenti degli attestati di partecipazione. In tale occasione sarà presente, accanto alla Protezione Civile, anche la Croce Azzurra.

Il progetto è iniziato l’otto di febbraio ed stato messo a punto per dialogare con i bambini che poi sono interlocutori privilegiati con le famiglie nell’ottica di far conoscere non solo i volontari della Protezione Civile in quanto tali, spiegando cosa fanno e come lavorano, ma anche per far capire quali sono i comportamenti da tenere nel caso di emergenze o situazioni particolari.
Nel corso delle esercitazioni Leonardo Pastocchi e Michele Petritoli, volontari della Protezione Civile, hanno indossato i panni degli istruttori e gli studenti hanno collaborato e partecipato con entusiasmo.

Concluso il progetto “Mi salvo così”, il 31 di maggio è prevista anche una esercitazione che interesserà la scuola primaria e secondaria. Il progetto nelle scuole si innesta in un più ampio intervento di promozione, che il Gruppo Comunale di Protezione Civile ha intenzione di attuare e che si strutturerà da qui in avanti con iniziative di diverso tipo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2014 alle 23:55 sul giornale del 15 aprile 2014 - 879 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/2Aq





logoEV
logoEV