S.Elpidio: Mezzanotte rinviato a giudizio, la solidarietà dell'amministrazione Terrenzi

alessandro mezzanotte 2' di lettura 01/04/2014 - Il Sindaco, Alessio Terrenzi, ed il suo vice, Franco Lattanzi, esprimono solidarietà all’ex Sindaco Alessandro Mezzanotte, in relazione alla richiesta di rinvio a giudizio per la tragedia che si è consumata nell’alluvione del 2011 a Casette d’Ete, costata la vita a due persone.

“Esprimiamo la nostra personale solidarietà a Mezzanotte – osserva Terrenzi – così come quella di tutta l’Amministrazione Comunale con la consapevolezza delle grosse responsabilità ed oneri che fanno capo agli Amministratori locali, che normalmente e quotidianamente operano per dare risposte alle numerose problematiche poste dalla propria realtà locale. Quello che è accaduto a Mezzanotte avrebbe potuto e potrebbe accadere a qualsiasi Sindaco di qualsiasi Comune d’Italia: tutti i Sindaci si trovano a doversi assumere responsabilità importanti che, spesso, non vengono comprese dalla cittadinanza.

Ogni volta che viene presa una decisione, che viene emesso un atto, ci sono alla base delle responsabilità anche penali per i Sindaci che non possono certo comportarsi con superficialità. Fino a che tutto va bene non ci sono problemi. Quando capitano situazioni come quelle che si sono verificate con l’alluvione del 2011 allora c’è chi viene chiamato a risponderne: in questo caso è Mezzanotte ma avrebbe potuto capitare a chiunque altro.

Ci auguriamo che ciò serva anche alla cittadinanza per capire che, ogni volta che si fanno delle istanze, delle richieste a cui il Comune è chiamato a dare un riscontro, ci sono delle responsabilità ben precise per cui poi qualcuno, nello specifico i Sindaci, è chiamato a rispondere. E’ necessario agire nel massimo rispetto della legge sempre e comunque. Spesso, e il caso di Mezzanotte ne è un esempio, questo nemmeno basta”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2014 alle 22:50 sul giornale del 02 aprile 2014 - 2682 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, alessandro mezzanotte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1Ra





logoEV
logoEV