Ufficio Patrimonio del Comune: attivata la consegna telematica degli accatastamenti

1' di lettura 19/02/2014 - Novità per l’ufficio Patrimonio del Comune di Fermo. È stata attivata la consegna telematica degli accatastamenti. Un nuovo procedimento che ha preso il via con l’inserimento delle prime planimetrie. In passato le pratiche venivano affidate con incarichi esterni a pagamento.

Con la consegna telematica degli accatastamenti l’ente non dovrà più affrontare spese, ad eccezione delle operazioni di introduzione in mappa per alcuni immobili realizzate da tecnici con apposite strumentazioni.

“Si va nella direzione di strutturare un vero ufficio patrimonio accelerando l’accatastamento degli immobili di proprietà comunale – sottolinea l’Assessore Matteo Tomassini – una realtà potenziata grazie alla professionalità dell’ufficio e all’ingresso di giovani geometri che svolgono tirocinio in Comune, seguendo tutte le procedure di accatastamento”. In seguito alla convenzione firmata tra il Comune di Fermo e il Collegio dei Geometri a fine novembre, sono due i tirocinanti che attualmente stanno svolgendo stage presso il Comune di Fermo per la durata di 6 mesi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2014 alle 19:11 sul giornale del 20 febbraio 2014 - 670 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YKQ





logoEV
logoEV