Porto S.Elpidio: 15enne sorpreso a scommettere sul basket, sanzionato il titolare della sala scommesse

guardia di finanza in una sala scommesse 1' di lettura 19/02/2014 - La Guardia di Finanza della Compagnia di Fermo, impegnata in un controllo volto a tutelare i minorenni, ha sorpreso un 15enne all'interno di una sala scommesse di Porto Sant'Elpidio dove aveva appena acquistato una scommessa multipla a quota fissa su partite di basket con vincita in denaro.

Pertanto, accertando che il titolare della sala scommesse ha infranto le normative del settore trattando il 15enne come un cliente adulto, le Fiamme Gialle hanno proceduto alle sanzioni previste dalla legge: una sanzione pecuniaria da 5 mila a 20 mila euro di multa e quella accessoria della chiusura dell'esercizio per un periodo da 10 a 30 giorni.

I militari, che in due mesi hanno accertato atteggiamenti scorretti da parte di 3 gestori delle sale scommesse del fermano, assicurano che continueranno a controllare le attività al fine di contrastare il gioco minorile.






Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2014 alle 00:14 sul giornale del 19 febbraio 2014 - 822 letture

In questo articolo si parla di cronaca, porto sant'Elpidio, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YIk





logoEV
logoEV