Fermano 2020, spazio web della Provincia a supporto del territorio

2' di lettura 14/02/2014 - E’ operativo da oggi all’indirizzo http://fermano2020.provincia.fm.it/ (ed accessibile anche dal sito ufficiale della Provincia di Fermo) uno spazio web in continua evoluzione ed aggiornamento dedicato esclusivamente all’agenda Europa 2020, la strategia per la crescita e la coesione sviluppata dall'Unione europea.

L’iniziativa della Provincia di Fermo è strutturata in 3 sezioni:
- “Che cos’è Fermano 2020” (con una spiegazione degli obiettivi prefissati dalla UE)
- “Proponi un’idea” (per poter inserire la propria idea progettuale, è necessario che l’utente esegua l'accesso; se non ancora registrato, dovrà prima effettuare la registrazione)
- “Scopri le idee” (una bacheca per ospitare e valutare le progettualità segnalate dagli utenti)

“Occupazione, ricerca e sviluppo, cambiamenti climatici e sostenibilità energetica, istruzione, lotta alla povertà e all'emarginazione: sono questi i concetti chiave di un percorso che caratterizzerà il presente ed il futuro dell’intero continente europeo - sottolinea l’Assessore alla Politiche Comunitarie Adolfo Marinangeli -. Come Amministrazione provinciale abbiamo sempre dimostrato grande attenzione per queste tematiche e per una conoscenza più dettagliata dei meccanismi comunitari; e l’ufficio Europe-Direct ne è la testimonianza tangibile.

Da qui è nata anche l’esigenza di dedicare un portale esclusivo alla strategia Europa 2020, per supportare fattivamente i cittadini, le imprese, gli Enti e le associazioni del nostro territorio e per stimolare questa progettualità intorno ai pilastri fondamentali, al fine di studiare altrettanti progetti concreti sui temi che maggiormente interessano i cittadini di questa comunità. Occorre creare un modello di rete, sostenuto dalle nuove ed avanzate tecnologie sviluppando adeguatamente, come stiamo facendo, il web, l’informatica, la ricerca e l’innovazione tecnologica, le telecomunicazioni come mezzo di crescita complessiva.

Serve promuovere, a nostro parere, ancora di più un meccanismo di collaborazione ed organizzazione tra reti d’imprese e settore pubblico per creare masse critiche capaci di sviluppare competitività. Serve coltivare e valorizzare le tante vocazioni del nostro territorio che hanno saputo, anche privatamente, creare, sviluppo e crescita economica”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2014 alle 18:30 sul giornale del 15 febbraio 2014 - 879 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo, fermano 2020

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Yxq





logoEV
logoEV