Cento anni per nonno Attilio, gli omaggi dell’Amministrazione Comunale

1' di lettura 30/01/2014 - Giovedì mattina il signor Attilio Ferracuti di Contrada Molini ha raggiunto l’importante traguardo dei cento anni. Nato il 30 gennaio del 1914, Attilio ha festeggiato il compleanno con gli omaggi del Sindaco Nella Brambatti che ha portato in dono un mazzo di fiori e la tradizionale targa ricordo, con gli auguri dell’Amministrazione Comunale e di tutta la città.

Il signor Attilio, nato a Fermo, ha vissuto una vita intensa nel corso della quale ha sempre lavorato in campagna e come muratore. Tre figli, quattro nipoti e cinque pronipoti, Attilio è un anziano appassionato e attivo: ogni sera da decenni non rinuncia alla sua tradizionale partita a carte con la nuora o i nipoti.

Con una pungente ironia e tanto umorismo, ha salutato i suoi cento anni, circondato dall’affetto della numerosa famiglia e dall’Amministrazione Comunale, con il Sindaco e il settore Servizi Sociali. Nonno Attilio sarà festeggiato anche domenica 2 febbraio in un momento ideato dalla Contrada Molini per omaggiare i centenari della zona.

La festa è in programma al Fermo Forum, con un pranzo e allegri stornelli, dedicati a nonno Attilio che, insieme alla signora Laura Properzi, festeggiata a dicembre, hanno superato le cento primavere. Oltre ai centenari, il pranzo sarà l’occasione per festeggiare gli ultra novantenni del quartiere.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2014 alle 18:10 sul giornale del 31 gennaio 2014 - 764 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XM3





logoEV
logoEV