Successo e commozione per i piccoli musicisti di Natale

2' di lettura 26/12/2013 - “E’ stata una esperienza fantastica. Da ripetere più spesso”, “I bambini ci hanno regalato momenti di gioia.” “Ci hanno commosso e fatto passare un pomeriggio straordinario.”

Questi alcuni dei commenti dei soggetti coinvolti nel progetto sviluppato dalla Gioventù Musicale insieme all’ASUR, al Comune, alla Casa di Riposo Sassatelli, alle Comunità del SERT, che ha visto i bambini della Scuola di Musica “Pro Musica” esibirsi in piccoli concerti in vari luoghi, una sorta di mini tour, per augurare Buon Natale regalando momenti di gioia e armonia anche in contesti dove la musica non è di casa.

Sono andati infatti ad eseguire melodie natalizie nella Cappella dell’Ospedale “Murri” per il personale, degenti e famiglie. Presente anche il direttore generale Genga, il direttore amministrativo Padovani, medici e primari.

Festosissimo è stato il concertino dedicato ai tanti “nonni” ospiti della Casa di Riposo “Sassatelli”, concluso con un brindisi rigorosamente ad aranciata e cola, tra bimbi e anziani.

Ricco di significati quello dedicato ai giovani seguiti nelle comunità dal SERT che hanno ascoltato con attenzione e applaudito calorosamente quei bimbi che si esibivano per loro.

Per concludere con il concertino nella Sala dei Ritratti dedicato ai tantissimi che hanno voluto condividere con loro la gioia della musica in occasione della Festa più bella dell’anno.

Al pianoforte ma anche imbracciando i loro violini, saxofoni, flauti, chitarre, batterie o solo cantando hanno augurato Buon Natale a tutti, attraverso dolci melodie frutto del loro impegno che li ha trasformati per una sera in piccoli, grandi artisti.. .

Entusiasti i genitori dei piccoli artisti e felici i bambini che con le loro piccole esibizioni si sono sentiti portatori di un messaggio di amore e gioia.
Una esperienza rivelatasi estremamente positiva, a detta di tutti gli organizzatori, da ripetere durante il corso dell’anno








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-12-2013 alle 11:56 sul giornale del 27 dicembre 2013 - 1676 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, fermo, Gioventù Musicale d'Italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Wt6





logoEV
logoEV