Il centro sociale Caldarette d’Ete alla scoperta delle bellezze di Fermo

1' di lettura 16/12/2013 - Una visita guidata in centro storico organizzata dal centro sociale Caldarette d’Ete. Una domenica mattina all’insegna dell’arte e della cultura per riscoprire luoghi che, il più delle volte, non sono mai stati visitati anche da chi a Fermo è nato e cresciuto.

Dopo il tour alla Sala del Mappamondo, alla Pinacoteca, alle Cisterne Romane e al Museo Diocesano, il centro sociale Caldarette d’Ete è stato ricevuto dal Sindaco Nella Brambatti presso il Gabinetto del Sindaco di Palazzo dei Priori.

“E’ stato un momento importante che ci ha permesso di conoscere meglio la città – ha sottolineato Renato Leoni, presidente del Centro sociale - è un’esperienza che mi auguro sia fatta propria anche da altri centri”. “Ai cittadini spesso sfugge la portata dei beni culturali che possediamo – ha commentato il Sindaco – la difesa dei nostri monumenti deve essere sostenuta da tutti”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2013 alle 20:05 sul giornale del 17 dicembre 2013 - 1143 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/V82