x

SEI IN > VIVERE FERMO > ECONOMIA
comunicato stampa

Imu: lunedì scade il pagamento del saldo

2' di lettura
1270
da Comune di Fermo
www.fermo.net

Imu

Il 16 dicembre scade il pagamento del saldo IMU 2013. La scadenza riguarda gli immobili (seconde case, capannoni, negozi), le aree fabbricabili ed i terreni agricoli e deve essere calcolata con le aliquote che il Comune ha approvato lo scorso mese di agosto con il bilancio 2013.

Il Decreto Legge 133/2013 ha invece differito la scadenza dell’imposta dovuta per l’abitazione principale, per i terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti ed imprenditori agricoli professionali e per gli accessori agricoli al 16 gennaio 2014.

Il Decreto che fissa le regole per il pagamento del saldo dell’imposta è del 30 novembre scorso. Un decreto tardivo che crea notevoli disagi ai contribuenti, costretti alla “corsa” tra consulenti e Caf impegnati nella predisposizione dei modelli F24 per il pagamento e gli sportelli bancari e postali presso i quali effettuare i versamenti.
Il Comune, nell’intento di offrire la maggiore collaborazione e supporto ai contribuenti garantisce, come di consueto, il servizio IMU WEB: una procedura con la quale è possibile collegarsi via internet da casa, verificare la propria posizione e stampare il modello di pagamento.

L’IMU 2013 è dovuta anche per le aree fabbricabili per le quali non sono intervenuti strumenti urbanistici di variazione rispetto alla situazione precedente: per questo è importante verificare la propria posizione tramite web o direttamente presso l’Ufficio Tributi.

Il Comune ricorda che, in caso di ritardo, con l’istituto del “ravvedimento sprint” è consentito di pagare entro 14 giorni dalla scadenza applicando lo 0.02% dell’imposta dovuta a titolo di sanzione per ogni giorno di ritardo, oltre agli interessi del 2,5% anno da calcolare in regione dei giorni di ritardo. Dal 15^ al 30^ giorno la sanzione è del 3% mentre resta uguale il meccanismo di calcolo degli interessi.

Per ogni informazione l’Ufficio è a disposizione allo 0734/284224-232 o all’indirizzo mail ufficio.tributi@comune.fermo.it



Imu

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2013 alle 22:25 sul giornale del 13 dicembre 2013 - 1270 letture