Al Teatro Antonini la presentazione del libro 'Narrazione e disabilità intellettiva'

Libri 2' di lettura 12/12/2013 - Narrazione e disabilità intellettiva. È questo il tema che sarà affrontato nel corso del primo dei due incontri del Teatro Antonini, in programma per venerdì 13 dicembre alle 21 al Teatro in via Visconti d’Oleggio.

In programma la presentazione del libro dal titolo “Narrazione e disabilità intellettiva – valorizzare le esperienze individuali nei percorsi educativi e di cura” (Erickson 2013) di Ciro Ruggerini, Sumire Manzotti, Giampiero Griffo e Fabio Veglia, introdotto dal dottor Patrizio Cardinali – Presidente della Terza commissione consiliare del Comune di Fermo. Saranno presenti gli autori il dottor Ciro Ruggerini e il dottor Giampiero Griffo.

Narrazione e disabilità intellettiva è un volume indirizzato agli operatori del campo dell’assistenza alle persone con disabilità intellettiva (DI) sia in formazione sia già attivi: medici, psicologi, tecnici della riabilitazione, educatori, insegnanti, policy maker, oltre che alle famiglie e alle stesse persone con DI. Partendo dalla definizione della disabilità come relazione sociale, la disabilità intellettiva rappresenta un modo di funzionamento che impegna chi lavora in questo campo a definire percorsi che valorizzano le qualità personali e ricostruiscono i contesti relazionali.

Le storie di vita consentono di esplorare le prospettive aperte dalla Convenzione sui diritti delle persone con disabilità delle Nazioni Unite. L’esperienza narrata origina una cultura che si affianca, così, alla cultura scientifica ufficiale, considerata, fino ad ora, l’unico riferimento possibile nel campo della cura, della riabilitazione e dell’abilitazione. Il volume descrive i concetti della Medicina basata sulle narrazioni, di recente diffusione nel nostro Paese, fornendo indicazioni e metodi per utilizzarli nelle prassi di sostegno allo sviluppo ed esemplificando l’uso dell’approccio narrativo in azioni di empowerment sociale. Il secondo incontro, con il professor Lucio Cottini, è in programma per venerdì 20 dicembre sempre al Teatro "Antonini".

Nell’occasione sarà presentato il volume “Autismo: come e cosa fare con bambini e ragazzi a scuola”. Gli incontri su “Il legame sociale: formazione, solidarietà e cultura” sono promossi da: Comune di Fermo - Assessorato ai Servizi Sociali - Unità Operativa Disabili; Centro di Riabilitazione “Montessori”; Ambito Territoriale Sociale XIX. Le iniziative sono realizzate grazie alla fattiva collaborazione della rete di associazioni: A.N.G.S.A. – Anffass onlus fermana – Filippide del fermano – Liberi nel Vento – Farsi Prossimo – Ottavo Giorno – Volere Volare – COOSS Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2013 alle 22:38 sul giornale del 13 dicembre 2013 - 1081 letture

In questo articolo si parla di libri, attualità, fermo, Comune di Fermo, presentazione del libro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/VWp