Il segretario Bitonto neo Commendatore al Merito della Repubblica. Cerimonia a Palazzo del Governo di Fermo

1' di lettura 09/12/2013 - Prestigioso riconoscimento per il segretario generale della Provincia di Ancona, dott. Pasquale Bitonto, al quale il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, su proposta del prefetto di Fermo Emila Zarrilli, ha conferito il diploma di "Commendatore al Merito della Repubblica Italiana" per le benemerenze acquisite verso la Nazione.

La cerimonia si è svolta al Palazzo del Governo di Fermo in occasione della celebrazione di Sant'Ambrogio, alla presenza del Capo Dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli, e del sindaco di Porto San Giorgio, Nicola Loira.

Per Bitonto, che già nel 1999 era stato insignito del titolo di Cavaliere dell'Ordine "Al Merito della Repubblica", si tratta di un importante riconoscimento del servizio prestato in vari enti locali nel corso della sua carriera "dove - si legge nelle motivazioni - ha saputo incarnare i sani valori che sempre la Pubblica Amministrazione dovrebbe trasmettere ai cittadini, garantendo onestà intellettuale ed etica civile".

"Siamo molto orgogliosi - dichiara il commissario straordinario della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande - per questo titolo che il dott. Bitonto ha dimostrato di meritare per la preparazione, la trasparenza e l'integrità morale con le quali, da sempre, svolge quotidianamente la sua attività professionale. Un motivo di vanto anche per il nostro ente che, da oltre un decennio, si avvale delle sue preziose competenze per dare risposte ai bisogni delle comunità locali".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2013 alle 16:28 sul giornale del 10 dicembre 2013 - 1303 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, ancona, fermo, pasquale bitonto, cavaliere al merito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/VJ7





logoEV
logoEV