x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

S.Elpidio: maltempo, rientra l'allarme fiume e fossi

2' di lettura
1151
da Comune di Sant\'Elpidio a Mare
www.santelpidioamare.it

Rientrato l'allarme fiume e fossi a Sant'Elpidio a Mare resta l'emergenza dovuta alla necessità di far fronte ai danni che l'acqua ha provocato in tutto il territorio comunale.

Per tutta la giornata di ieri e per tutta la notte è rimasto aperto il COC operativo anche nella mattinata di oggi e per tutta la giornata, sotto il coordinamento del Maggiore Stefano Tofoni e del Sindaco, nonché Assessore alla Polizia Municipale e Protezione Civile, Alessio Terrenzi.

"Ora stiamo affrontando la prima fase emergenziale per la quantificazione dei danni e per fare i primi interventi necessari ai fini della messa in sicurezza delle frane in atto su diverse strade cittadine - fa sapere il Sindaco - Faccio presente che laddove ci si imbattesse in frane nelle quali non si è intervenuto, non è da pensare che non lo si sia fatto per trascuratezza ma per la necessità di far stabilizzare il terreno ed evitare di provocare frane ulteriori".

Domani le lezioni riprenderanno regolarmente in tutte le scuole cittadine ma per via di problemi legati alla difficile viabilità, il servizio di trasporto pubblico con autobus scolastico non sarà effettuato nelle seguenti vie: Via Fonte Lebrige, Santa Croce, strada Lungo Chienti, Via Cerretino, Pozzetto e Calcinara. Restano chiuse, fino al ripristino di regolari condizioni di sicurezza, Via Tevere e Via Metauro.
"Gli ospiti della struttura "La Speranza" hanno lasciato la palestra Mirella e sono rientrati in sede - aggiunge il Sindaco - le strutture "Il Girasole" e "La Serra" saranno regolarmente aperte e vale lo stesso discorso fatto per le scuole visto che per difficoltà nella circolazione stradale il trasporto pubblico non passerà nelle vie sopra indicate".

Resta attivo il numero telefonico 0734.8196388 per segnalazioni ed emergenze.
"Questa mattina - conclude il Sindaco - abbiamo fatto un sopralluogo con i nostri tecnici, con il Presidente della Provincia Fabrizio Cesetti e con il suo Vice Renzo Offidani in Via Tevere dove la strada è ancora chiusa per monitorare la situazione della frana che ha interessato il muro del complesso dei Cappuccini e del civico cimitero.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2013 alle 19:36 sul giornale del 04 dicembre 2013 - 1151 letture