Scadenza della rata della Tares il 15 novembre

1' di lettura 12/11/2013 - L’Ufficio Tributi del Comune di Fermo informa che sono in corso di recapito le comunicazioni riguardanti il secondo acconto Tares 2013.

In allegato alla comunicazione sono presenti due modelli F24 compilati: uno per il pagamento della seconda rata del tributo ambientale scadente il 15 novembre e l’altro per la rata del contributo per i servizi comunali indivisibili (che – malgrado il nome – spetta allo Stato) con scadenza 16 dicembre. I suddetti modelli F24 possono essere pagati presso tutti gli sportelli bancari e presso gli uffici postali senza alcuna commissione a carico dei contribuenti.

Purtroppo le novità normative dell’ultimo momento (legge di conversione del DL 102/2013), i tempi tecnici di stampa e recapito hanno impedito un più tempestivo invio dell’avviso di pagamento. Consapevole di tale situazione, il Comune fa presente che sarà consentito provvedere al versamento della rata scadente il 15 novembre anche nei giorni immediatamente successivi senza applicazione di sanzioni ed interessi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2013 alle 16:27 sul giornale del 13 novembre 2013 - 1282 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, tares

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Uno





logoEV
logoEV