Sant'Elpidio: celebrato in città il 4 novembre

4 novembre Sant'Elpidio a Mare 1' di lettura 10/11/2013 - Si è celebrata domenica mattina la giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate che cade, di anno in anno, il 4 novembre. L’Amministrazione Comunale ha proposto, come di consueto, tre diversi momenti commemorativi: al capoluogo, a Cascinare e a Casette presso il rispettivi monumenti ai caduti dove ci si è recati in corteo dopo le varie celebrazioni religiose.

Hanno preso parte alla cerimonia rappresentanti dell’Amministrazione Comunale – giunta, presidente del Consiglio Comunale, Consiglieri di maggioranza e minoranza – il vice presidente della Provincia di Fermo Renzo Offidani, associazioni, autorità militari, religiose e civili, studenti e cittadini. A tutti loro il Sindaco, Alessio Terrenzi, si è rivolto sottolineando che “…il 4 novembre, nel ricordare i combattenti, i caduti di ogni tempo, i reduci di guerra non rendiamo omaggio a valori che riguardano il concetto di guerra, ma a valori che esaltano la profonda umanità del sacrificio, dell’eroismo, della dedizione che sono perenni e comuni”.

E nel rendere omaggio alle Forze Armate, Terrenzi ha ricordato l’impegno che i militari mettono in campo, in diverse parti del mondo, per essere portatori di pace. “La nostra presenza – ha concluso Terrenzi – non è solo un modo per ricordare il sacrificio di chi ha perso la vita per l’Unità d’Italia e per onorare chi opera per portare la pace, ma è un impegno ad un comportamento che vada nella direzione di difendere la dignità delle altre persone, di aiutare chi è in difficoltà, aumentare le nostre conoscenza, per costruire una società migliore di quella che ci hanno lasciato i nostri Padri”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2013 alle 17:27 sul giornale del 11 novembre 2013 - 3120 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, 4 novembre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Uhh





logoEV
logoEV