Amandola: scappa ad un posto di blocco poi accoltella un carabiniere, arrestato

Carabinieri di notte 1' di lettura 05/11/2013 - Un uomo finlandese di 31 anni è stato arrestato dai carabinieri di Amandola. Dopo la segnalazione di un furgone sospetto parcheggiato nel piazzale davanti al cimitero i carabinieri sono intervenuti per un controllo.

Hanno poi ritenuto necessari degli accertamenti sui documenti che l'uomo aveva con sé. Gli hanno quindi chiesto di seguirli in caserma, ma a quel punto l'uomo ha tentato la fuga. Dopo un inseguimento in auto e a piedi l'uomo è stato raggiunto, e proprio in quel momento il 31enne ha colpito un carabiniere al fianco, con un coltello.

L'uomo è stato poi arrestato dagli altri militari presenti. Gli investigatori stanno ora cercando di capire se il 31enne sia collegato ad una serie di furti di vasi di rame commessi in cimiteri della zona. L'arrestato dovrà comunque rispondere per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate, danneggiamento aggravato e possesso ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.

Il carabiniere ferito è stato ricoverato all'ospedale di Amandola, ma non è grave.






Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2013 alle 19:21 sul giornale del 06 novembre 2013 - 1306 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, Sara Santini, amndola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/T3X





logoEV
logoEV