Basket: il presidente onorario della Sutor Pollastrelli ai tifosi, 'Aiutateci a far crescere gli abbonamenti'

Sutor Premiata Montegranaro tifosi 3' di lettura 27/08/2013 - Il presidente onorario S.S. Sutor Giovanni Pollastrelli e il d.g. Alessandro Santoro nell’augurare buon lavoro allo staff tecnico, medico e agli atleti gialloblu impegnati da ieri 26/08 nella preparazione fisica e atletica, colgono l’occasione per fare il punto sul lavoro svolto nelle ultime settimane anche fuori dal campo e sulla campagna abbonamenti.

“A nome di tutta la Società – esordisce Pollastrelli – vorrei ringraziare coach Carlo Recalcati e il suo staff, nonché il d.g. Sandro Santoro, per il lavoro profuso nella costruzione della squadra. E’ stato costruito un gruppo che ci rende fiduciosi. E’ la prima volta per me e – racconta Pollastrelli – ho avuto modo di rendermi conto di quali sforzi richiede questa fase. Tutti insieme, dalla proprietà a chi lavora per la Sutor, ce la stiamo davvero mettendo tutta con sacrifici grandi per garantire l’ottava stagione di serie A. Ricordo con piacere che anche tifosi e appassionati possono sostenere la Sutor attraverso la sottoscrizione degli abbonamenti anzi – aggiunge il Presidente onorario – sono i tifosi che sottoscrivono l’abbonamento la prima vera forza che ci permette e permetterà di restare in serie A. Si è parlato e si parla della Sutor come eccellenza del territorio, di favola che deve vivere, tutto vero e per questo servono i fatti…anche perché le chiacchiere scritte sulla sabbia le porta via il primo vento. Mi rivolgo quindi a chi ama il basket: abbonatevi. Anzi, “metteteci le mani” anche voi. E a quanti già lo hanno fatto grazie per la fiducia, ora aiutateci a far crescere il numero delle tessere”.

“Nella e per la Sutor dalla fine del campionato ad oggi – spiega il d.g. - non si è mai smesso di lavorare instancabilmente, in particolare per dare una stabilità al Club. L’avvio della campagna abbonamenti – ricorda Santoro – è stato sotto il profilo della tempistica inusuale, perché si è cominciato prima degli altri anni. Questo perché si è voluto costruire con tutti i tifosi e gli appassionati un clima di partecipazione al progetto Sutor. Quest’anno abbiamo gettato le basi e le poche centinaia di tessere (oltre 500) sono un punto di partenza per arrivare all’obiettivo di diventare come le grandi piazze della serie A, vedi Sassari, vedi Brindisi, vedi tutte le altre in cui l’abbonamento si fa prima ancora di conoscere chi formerà la squadra. La forza di Montegranaro sta nella sua passione che molti hanno già dimostrato e che tanti altri contiamo dimostreranno”..

Ecco i Sutor Point dove, oltre la sede di viale Zaccagnini a Montegranaro, è possibile abbonarsi:

PORTO SAN GIORGIO: - Caffè 900, Piazza Matteotti 2 - Tabaccheria Mascitelli, Via Andrea Costa 270 - Circolo Tennis, Viale Vittoria 192

FERMO: - Bar Primavera, Viale Trento 146

SANT'ELPIDIO A MARE: - CS Sport, Via Pozzetto 3

CIVITANOVA MARCHE: - Caffè Modà, Via Einaudi 140 - Libreria Mondadori, Corso Vittorio Emanuele 9

ANCONA: - Tabaccheria Barca Mario, via Montebello 13

PORTO SANT'ELPIDIO:

- Chalet Kookà, Lungomare Faleria






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2013 alle 19:52 sul giornale del 28 agosto 2013 - 1434 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, sutor premiata montegranaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Q4G





logoEV
logoEV