S.Elpidio: nuovo cinema Cunicchio, successo per la formula film+libro

2' di lettura 21/08/2013 - Malgrado il maltempo abbia imposto di spostare la proiezione del film “Workers. Pronti a tutto” al Cicconi, la formula proposta martedi sera nell’ambito della programmazione del Nuovo Cinema Cunicchio è piaciuta.

Prima della proiezione del film è stato presentato il libro “Lavoricidi”, un libro cooperativo che ha visto impegnati quindici scrittori marchigiani – due dei quali presenti al Cicconi ieri sera – nel raccontare storie di colloqui, speranze, soprusi, soluzioni, licenziamenti ambientate tra le colline marchigiana, in territori che vanno dall’anconetano al maceratese fino al fermano.

Quindici personaggi, quindici storie diverse tra loro ma collegate da un fil rouge che li accomuna. “Lavoricidi non va interpretato come un modo di lagnarsi, un muro del pianto o un richiamo alle morti bianche, alle morti sul lavoro – hanno osservato gli autori nel presentare il libro – ma vuole essere qualche cosa di diverso: è la dignità umana che viene uccisa ogni volta che ci si trova alle prese con le vicende, le tristi vicende, collegate al mondo del lavoro e con i nostri personaggi abbiamo voluto rivelare, mettendo in atto un un coming out collettivo, le conseguenze imminenti e personali generate dal precariato lavorativo”. Un precariato che incombe in settori diversi, che coinvolge diversamente i protagonisti e che viene proposto, nel libro, come 15 sfaccettature di un’unica immagine.
L’esperimento del romanzo cooperativo ha superato l’esame del pubblico, tanto che a quel primo libro è seguito un secondo, “Lavoricidi italiani”, che si presenta con le stesse caratteristiche (sempre storie diverse di diversi personaggi e scritte da diversi autori) ma con la partecipazione di autori che sono arrivati anche da fuori regione e che da 15 sono passati a 20. Venti autori per venti storie di quotidiana lotta con la tragedia chiamata mercato del lavoro, di ordinaria frustrazione. Venti episodi veri, fin troppo veri, anche in questo caso intrecciati tra loro.

Alla presentazione del libro è seguito un video del “dietro le quinte” del film “Workers. Pronti a tutti”, con un intervento del regista che, per motivi familiari, non ha potuto presenziare alla serata come inizialmente previsto. Il film ha poi proposto uno spaccato sul mondo del lavoro, un tragicomico racconto di esperienze lavorative piuttosto sui generis.

L’appuntamento con il Nuovo Cinema Cunicchio si rinnova martedì prossimo, 27 agosto, con la proiezione del film “I primi della lista”. Come di consueto, biglietto d’ingresso 3.00 euro, biglietto + aperitivo (a partire dalle ore 19.30) 10.00 euro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-08-2013 alle 14:58 sul giornale del 22 agosto 2013 - 1168 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/QRj