Porto S. Elpidio: giovane prostituta rumena picchiata in strada

1' di lettura 17/08/2013 - Una giovane donna, probabilmente una prostituta, di origini rumene, è stata malmenata da un uomo all’interno di un’abitazione in Via Diaz a Porto Sant’Elpidio.

La giovane per cercare di fuggire è scesa in strada, dove l’uomo ha continuato a picchiarla sul marciapiede, prima di darsi alla fuga. La ragazza ferita e insanguinata è stata soccorsa da alcune sue amiche, una delle quali vittima anch’essa della furia dell’uomo.

Si ipotizza si tratti di un regolamento di conti legato al mondo della prostituzione, qualche giorno fa infatti un’altra giovane era finita all’ospedale con il timpano rotto dopo essere stata picchiata. Immediato l’intervento della polizia, ma l’uomo si era già allontanato.






Questo è un articolo pubblicato il 17-08-2013 alle 21:54 sul giornale del 19 agosto 2013 - 1646 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/QKB





logoEV
logoEV