La Protezione Civile in campo per le alluvioni

Protezione civile 1' di lettura 29/07/2013 - La Protezione Civile Comunale di Fermo, vista l’efficienza dimostrata e l’ampliamento delle proprie capacità di intervento, è stata oggetto di una importante donazione da parte della SOLGAS.

Dopo una valutazione dei rischi presenti sul territorio e delle esigenze operative, è stata acquisita una dotazione per assistere la popolazione in caso di alluvioni.
L’equipaggiamento è comprensivo di un battello pneumatico a remi, tute da immersione e dispositivi di protezione individuale per intervenire in aiuto ad automobilisti bloccati o a famiglie rimaste isolate in zone completamente allagate.

L’esperienza accumulata nelle varie emergenze e le considerevoli professionalità disponibili hanno portato alla costituzione di una squadra specialistica di altissimo livello. Proprio per questo, le risorse saranno messe a disposizione anche per fornire supporto in caso di eventi calamitosi in ambito nazionale e internazionale.

I Volontari, in questi giorni, stanno portando avanti la necessaria e complessa fase di addestramento, sotto la supervisione del Responsabile dell’ufficio Protezione Civile e di Formatori qualificati.
“Un ringraziamento da parte dell’Amministrazione Comunale e a nome dei cittadini alla società Solgas – ha sottolineato Nella Brambatti, Sindaco di Fermo – grazie all’impegno della partecipata c’è la possibilità di un intervento necessario a tutela dei cittadini anche in un momento economico difficile. È dal 2009 che non ci sono più finanziamenti dello Stato nel settore della Protezione Civile”.

“E’ un segnale positivo: abbiamo una protezione civile che nonostante la scarsità delle risorse – aggiunge Daniele Fortuna, assessore con delega alla Protezione Civile - sta crescendo come professionalità e come mezzi a disposizione, anche grazie a contributi importanti, come questo della Solgas”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2013 alle 18:25 sul giornale del 30 luglio 2013 - 799 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/P4I





logoEV
logoEV