Camera di Commercio di Fermo, Spacca all’insediamento del nuovo Consiglio

Gian Mario Spacca 1' di lettura 25/07/2013 - “Le più sentite congratulazioni al presidente Graziano Di Battista per la sua riconferma e auguri di buon lavoro a tutto il consiglio camerale. In questi cinque anni abbiamo lavorato insieme e sviluppato un rapporto anche personale di forte fiducia, stima, rispetto e collaborazione. Sono stati anni difficili, di crisi e recessione.

Ma questa collaborazione molto concreta ha consentito a questo territorio di beneficiare di alcune azioni strutturali messe in campo dalla Regione, come la pressione fiscale ridotta e la tutela del lavoro attraverso gli ammortizzatori sociali in deroga, che per la prima volta in Italia hanno riguardato le micro e piccole imprese sotto i 15 dipendenti. L’azione più significativa è stata fatta sul versante dell’internazionalizzazione che tante soddisfazioni sta dando alle imprese, soprattutto in questa fase in cui si sono chiusi il mercato italiano ed europeo. Dobbiamo proseguire su questa strada che è fatta di concretezza e non di annunci, che è fatta di strumenti utili per il rilancio delle imprese e, quindi, per l’occupazione, il lavoro e il reddito per i marchigiani”.

Così il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, oggi nel suo intervento alla riunione di insediamento del nuovo consiglio della Camera di Commercio di Fermo che ha visto la riconferma del presidente Graziano Di Battista.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2013 alle 19:33 sul giornale del 26 luglio 2013 - 1047 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/PU5





logoEV
logoEV