Palio dell'Assunta: 23 i cavalli iscritti al bando per la Corsa, mercoledì i 10 nomi

Cavalcata dell'Assunta 2' di lettura 21/07/2013 - I dieci cavalli che si contenderanno la 32a edizione del Palio dell'Assunta verranno scelti da una rosa di 23 nomi.

Tante sono state le iscrizioni al bando per la selezione degli animali indetto dal Comitato organizzatore. La lista dei cavalli iscritti è stata consegnata ieri sera ai Priori e ai responsabili di gara delle dieci Contrade fermane, a cui spetterà il compito di selezionare i destrieri che il 15 agosto saranno al canapo di largo Ostilio Ricci: ogni Contrada dovrà infatti esprimere dieci preferenze, in base alle quali verrà stilata la lista dei destrieri che gareggeranno per la conquista del Palio.

Le schede con i voti dovranno essere consegnate al Comitato organizzatore mercoledì dalle 19 alle 20 e in serata saranno resi noti i nomi dei dieci cavalli scelti. In tutto sono state 20 le scuderie che hanno partecipato al bando, tre delle quali hanno iscritto due animali. Le adesioni sono giunte non solo da scuderie del territorio o delle province limitrofi, ma anche di altre regioni d'Italia, dal Lazio alla Sicilia alla Campania.

Tra le scuderie che hanno inviato la documentazione per due cavalli anche una di Napoli che, come spiegato nella lettera di accompagnamento, non si è mai cimentata in un palio e ha scelto come prima volta la Cavalcata dell'Assunta per il prestigio e la fama che accompagnano la corsa fermana. I destrieri scelti (i cui proprietari dovranno versare entro il primo agosto 1.500 euro come cauzione) si ritroveranno a Fermo la mattina dell'11 agosto per l'identificazione degli animali e la prima visita veterinaria.

La sera del 13 in piazza del Popolo si terrà la Tratta dei Bàrberi, cerimonia di abbinamento dei cavalli alle dieci Contrade per la corsa di Ferragosto. Nell'occasione gli animali saranno sottoposti alla seconda visita veterinaria. Intanto è già stato individuato il mossiere che sarà chiamato a dirigere la gara. Il Comitato organizzatore mantiene ancora il riserbo sul suo nome, ma di certo si tratterà di un volto noto al pubblico fermano, avendo in passato già condotto la mossa della Corsa al Palio dell'Assunta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2013 alle 18:33 sul giornale del 22 luglio 2013 - 701 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Cavalcata dell'Assunta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/PHU





logoEV
logoEV