Porto San Giorgio: 65enne di Camerino muore annegato

Capitaneria di porto 1' di lettura 18/07/2013 - Tragedia a Porto San Giorgio. Un 65enne di Camerino muore annegato mentre fa il bagno all'atezza dello chalet Calypso nella spiaggia centrale.

Alberto Luzi, che secondo una prima ricostruzione della tragedia da parte della capitaneria di porto e dei carabinieri si sarebbe sentito male mentre passeggiava nell'acqua bassa, è stato soccorso dall'assistente bagnanti presenti sulla spiaggia che lo ha notato riverso in mare.

Una volta sulla spiaggia il 65enne è stato affidato alle cure dei sanitari e dei soccorritori che hanno tentato di rianimarlo per 40 minuti. Per lui però non c'è stato nulla da fare.






Questo è un articolo pubblicato il 18-07-2013 alle 18:34 sul giornale del 19 luglio 2013 - 1294 letture

In questo articolo si parla di porto, capitaneria di porto, mare, guardia costiera, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/PCz