Workshop tematico su 'La Strategia 2020 e la politica per la creazione d’impresa'

2' di lettura 11/07/2013 - Presso la sede della Confindustria di Fermo, si è svolto mercoledì 10 luglio, dalle ore 17 alle 19, un workshop tematico su “La Strategia 2020 e la politica per la creazione d’impresa”.

L’iniziativa - promossa dalla Provincia di Fermo attraverso il suo Centro Europe Direct Fermo-Marche Sud e il suo Punto Locale Eurodesk (Ufficio Europa), in collaborazione con Confindustria Fermo - ha visto la partecipazione di numerosi rappresentanti del mondo dell’imprenditoria, degli enti locali e di categoria, di Informagiovani locali, nonché di giovani del territorio provinciale interessati al tema delle politiche comunitarie in favore della creazione d’impresa.

Il workshop è stato aperto dai saluti del Vice Presidente di Confindustria Gaetano Ascenzi, in rappresentanza del Presidente Andrea Santori. Illustrando brevemente la Strategia 2020, Ascenzi ne ha sottolineato l’utilità ma anche la necessità in un territorio dove nascono molte imprese, ma solo poche poi riescono a sopravvivere. In questo contesto l’Assessore provinciale alle Politiche Comunitarie Adolfo Marinangeli ha messo in evidenza la grande sensibilità e attenzione che la Provincia ha nei confronti dei cittadini fermani e, in particolare, verso i giovani.

Tutto ciò scaturisce dalla consapevolezza, e quindi dall’importanza, di fornire loro un’informazione sempre più completa e capillare contribuendo al raggiungimento di un ambizioso obiettivo: far sì che i giovani possano sentirsi sempre più cittadini europei e conoscere i loro diritti e doveri e le tante opportunità che l’Europa offre loro, anche nel campo della creazione d’impresa. Autorevoli e di grande spessore sono stati gli interventi delle tre relatrici. Mariella Plotino, dell’Eurocentro, ha illustrato la Politica di Coesione dell’UE 2014/2020. Roberta Maestri, del Servizio Industria-Artigianato-Formazione-Istruzione-Lavoro della Regione Marche, ha trattato - nell’ambito del Fondo Sviluppo e Coesione - i vari interventi per l’incremento e la stabilizzazione dell’occupazione attraverso la creazione d’impresa e il sostegno alle start-up innovative.

Infine, l’intervento di Cristina Panara, della Sida Group, ha sviluppato il tema del Prestito d’Onore regionale. Le interessanti domande poste dai partecipanti sono state la conferma della buona riuscita dell’iniziativa Il Centro Europe Direct Fermo-Marche Sud e il Punto Locale Eurodesk (Ufficio Europa) si trovano a Fermo in Viale Trento n. 196 e sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e il martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 18.00.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2013 alle 20:07 sul giornale del 12 luglio 2013 - 1758 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Pmg





logoEV
logoEV