Azione Provincegiovani: la provincia protagonista

lavoro 2' di lettura 02/07/2013 - La sesta edizione dell’iniziativa “Azione ProvincEgiovani”, promossa dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento) e dall’Unione delle Province d’Italia (UPI), vede la Provincia di Fermo protagonista su due fronti.

Come ente capofila per il progetto denominato “L’Unica Radio a Colori ” coinvolgendo, in qualità di partner, gli Ambiti Territoriali Sociali XIX, XX, e XXIV e, in qualità di associati, Anolf, Bababoom, Nufabric e Lagrù; come partner della Provincia di Ancona, unitamente alle Provincie di Macerata ed Ascoli Piceno, per il progetto “Legalità… be connected! Percorsi di cittadinanza attiva nelle Province di Ancona, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno”.

Per quanto concerne “L’Unica Radio a Colori”, la partecipazione all’Avviso Pubblico è finalizzata a creare occasioni ed opportunità che favoriscano l’incontro, la conoscenza reciproca ed il dialogo tra giovani stranieri e giovani del tessuto locale, azioni cardine per facilitare l’inclusione e l’integrazione interculturale. Un progetto per un valore di oltre 160.000 euro che è stato accolto favorevolmente da partner e associati, in quanto ritenuto d’interesse per il coinvolgimento di tutta la popolazione giovanile compresa tra i 20 e i 35 anni del territorio.

Il progetto “Legalità… be connected! Percorsi di cittadinanza attiva nelle Province di Ancona, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno” nasce con l’intento di rafforzare nelle stesse Province coinvolte le conoscenze e le competenze diffuse tra i giovani in materia di cittadinanza attiva e legalità, con il coinvolgimento di Enti locali ed associazioni di volontariato e famiglie. Il progetto coinvolgerebbe 3.500 studenti (150 classi) delle classi IV degli Istituti superiori di secondo grado, nonché 150 insegnanti e 500 volontari. L’intervento della Provincia di Fermo, consiste nella collaborazione alla realizzazione delle seguenti azioni progettuali: facilitazione del contatto con le scuole del territorio provinciale; monitoraggio dello stato di avanzamento del progetto; diffusione delle buone pratiche territoriali a chiusura del progetto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2013 alle 19:39 sul giornale del 03 luglio 2013 - 714 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/OZA





logoEV
logoEV