Ippica: Jessica Pompa ricevuta in comune

3' di lettura 23/04/2013 - Studia all’Università Politecnica di Milano ma sogna di tornare prima possibile nella sua Sant’Elpidio a Mare: Jessica Pompa è una giovane elpidiense che, per via della vicinanza con la scuderia di San Siro, ha iniziato a frequentare il mondo dell’ippica a margine dei suoi impegni scolastici.

E’ subito scoccata la scintilla tanto che nell’arco di pochi mesi si è rivelata brillante driver, tanto da portare a casa delle bellissime vittorie. Jessica Pompa è stata ricevuta questa mattina dal Sindaco Alessio Terrenzi e dal suo Vice Franco Lattanzi: ha raccontato la sua esperienza ripercorrendo le tappe che l’hanno portata sul punto più alto del podio in due entusiasmanti occasioni.

“A Milano ho frequentato la scuderia di San Siro e il 2 di novembre sono stata contattata da Alberto Foà che organizza il Circuito delle Stelle invitandomi a partecipare – ha raccontato Jessica – si tratta di una iniziativa organizzata da un gruppo di amanti dei cavalli, pronti a girare il mondo e gli ippodromi che, follemente innamorati del cavallo, ne gira il mondo e gli ippodromi sfidandosi in sulky per beneficenza, con gli organizzatori che ad ogni tappa devolvono a cause e onlus tra le più meritevoli i proventi delle scommesse.

Il mio debutto è avvenuto a Montegiorgio il 25 di novembre ed ho vinto con Mitico Mark, un cavallo che non era certo dato come favorito, della scuderia di Giovanni Bronte. E’ stata una grandissima soddisfazione ed una grandissima emozione: non mi aspettavo di vincere sia perché io ero al mio debutto che per il fatto di avere un cavallo che era tutt’altro che favorito”. Poi il 30 dicembre, nel corso di un’altra gara a Montegiorgio, Jessica è stata coinvolta in un incidente che le ha provocato un fermo per due mesi, per riprendersi dai traumi subiti.

Il 17 di marzo il rientro sulle piste di Montegiorgio dopo l’infortunio su una cavalla che, pur essendo piuttosto quotata, era anche lei reduce da un infortunio: con Onix Staff per Jessica Pompa è arrivata un’altra bella vittoria dopo una gara che le ha viste sempre al comando. Il prossimo impegno la vedrà tenere alti i colori della città di Sant’Elpidio a Mare in occasione del Palio delle Scuole che si terrà a Montegiorgio l’11 di maggio. “Per me è un orgoglio condurre il cavallo della mia città – osserva Jessica e mi farebbe onore portare la mia città con me in ogni futura gara”.

Da qui la proposta del Sindaco Terrenzi e del Vice Lattanzi di dotare la driver di una giubba con i colori del Comune e lo stemma municipale da utilizzare in tutte le occasioni utili. “Per lei è un onore e per noi è motivo di orgoglio avere dei giovani atleti che portano in giro il nome di Sant’Elpidio a Mare. Ci attiveremo subito per fare in modo di far gareggiare Jessica con la giubba del suo comune già al prossimo impegno a Montegiorgio. Lo sport si fa nuovamente veicolo di promozione, ancor di più quanto è una giovane atleta come Jessica a fare da tramite, con la sua grinta e la sua solarità”. Al termine dell’incontro la ragazza è stata omaggiata di una stampa da parte degli amministratori che si sono ripromessi di contattarla a breve per concretizzare il discorso della giubba.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2013 alle 19:00 sul giornale del 24 aprile 2013 - 666 letture

In questo articolo si parla di attualità, sport, ippica, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Mas





logoEV
logoEV