S.Elpidio: 'Alla ricerca del volto di Gesù', il documentario proiettato al Teatro Cicconi

Alla ricerca del volto di Gesù 2' di lettura 03/04/2013 - Sarà proposto al Teatro Cicconi, venerdì 5 aprile, il documentario “Alla ricerca del volto di Gesù”, documentario realizzato da Sydonia Production per History Channel. Si tratta di un documentario della durata di 52 minuti per realizzare il quale molte scene sono state girate nel territorio marchigiano e, nello specifico, in quello elpidiense utilizzando, tra l’altro, anche figuranti del posto.

“Il documentario che verrà proiettato venerdì sera al Teatro Cicconi – osserva l’Assessore alla Cultura Monia Tomassini - rappresenta la più completa investigazione sul Volto di Gesù. Un'avvincente storia di fede, intrighi e colpi di scena, in cui molti quesiti rimangono irrisolti”.

Il Volto di Cristo. Una delle immagini più venerate nella storia dell'uomo. Punto di riferimento per milioni di fedeli, oggetto di studio per scienziati e ricercatori che da sempre si interrogano sulla sua storicità. Dal I secolo in poi si sono avvicendate delle immagini “acheropite” (miracolose), usate come modello dagli artisti di tutto il mondo per riprodurre fedelmente il Suo volto. Tra queste, la più nota è sicuramente la Sindone di Torino. Ma prima di lei, per secoli, la cristianità ha adorato un'altra reliquia conosciuta come velo della Veronica, al centro di un vero e proprio giallo storico-teologico. Custodito nella basilica di San Pietro sin dal XII secolo, si dice che fu rubato nel 1527 secolo durante il Sacco di Roma. Ma allora, dove è finito il vero Velo della Veronica?

Alcuni sostengono che si tratti del “Volto Santo” custodito a Manoppello, in Abruzzo, dai Frati Cappuccini, che effettivamente presenta caratteristiche straordinarie, come la trasparenza, la visiblità perfetta da entrambe le parti, l'assenza di residui di colore. Ma un aspetto ancor più intrigante è che, sovrapponendolo al volto della Sacra Sindone, ne risulta una perfetta compatibilità. Effettuando lo stesso esperimento con un'altra importante reliquia, il Sudario di Oviedo, emerge anche in questo caso una straordinaria corrispondenza.

“Quello in programma per venerdì è un appuntamento che va ad arricchire la programmazione invernale messa a punto al Teatro Cicconi – aggiunge il Sindaco Alessio Terrenzi – ed è una vera e propria occasione da non perdere”.
L’appuntamento è fissato per le ore 21.00 ad ingresso libero.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2013 alle 19:01 sul giornale del 04 aprile 2013 - 958 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/LlJ





logoEV
logoEV