x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

L’8 marzo a Lido Tre Archi in compagnia delle donne immigrate

1' di lettura
1061
da Comune di Fermo
www.fermo.net

Immigrazione
In occasione della giornata internazionale dell’8 marzo, l’Amministrazione Comunale ha pensato a un pomeriggio in compagnia delle donne straniere che vivono a Fermo.

L’appuntamento è in programma per venerdì alle 16,30 presso il Centro Sociale Lido Tre Archi. Le donne di diverse nazionalità incontreranno il Sindaco di Fermo Nella Brambatti, l’Assessore alle Pari Opportunità Manuela Marchetti e la dirigente dell’Ambito Sociale XIX Daniela Alessandrini.

Tre donne delle istituzioni che si fermeranno ad ascoltare le esperienze delle donne immigrate per programmare insieme e farsi interpreti delle loro necessità. L’iniziativa è stata programmata a Lido Tre Archi, il quartiere di Fermo più popolato da stranieri. L’incontro sarà un momento conviviale con le donne straniere per una chiacchierata intorno a un tè. Le donne saranno omaggiate con le tradizionali mimose.

“E’ un segnale di attenzione nei confronti delle donne – ha sottolineato l’Assessore Marchetti – un momento di incontro e confronto con le donne immigrate pensato simbolicamente in occasione della giornata internazionale delle donne. All’interno della famiglia d’origine è sempre la figura femminile a trasmette i valori della cittadinanza e della Costituzione”.

L’appuntamento di domani pomeriggio si aggiunge all’iniziativa di intitolazione di due vie a Joyce Lussu e Ada Natali, con la cerimonia in programma a partire dalle 10 e 30 di domani, venerdì 8 marzo, nell’aula magna del Liceo Scientifico Calzecchi Onesti.



Immigrazione

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2013 alle 00:05 sul giornale del 08 marzo 2013 - 1061 letture