Pista ciclabile di Lido Tre Archi: presto la messa in sicurezza

nuova pista ciclabile di Lido Tre Archi 1' di lettura 03/02/2013 - La pista ciclabile di Lido Tre Archi sarà salvata.

La rassicurazione arriva dall’Amministrazione Comunale che, dopo il proprio interessamento, ha ottenuto grazie alla disponibilità della Giunta regionale e in particolare dell’allora Assessore Paolo Petrini, lo stanziamento, con delibera regionale n. 1705 del 10 dicembre 2012, di 50 mila euro destinati al ripristino arginale ed alla difesa spondale del tratto di foce del Tenna in sponda destra a Lido Tre Archi.

Con la stessa delibera, la Regione ha dato mandato al proprio Dirigente di impegnare la spesa in favore dell’ente attuatore che è la Provincia di Fermo. A questo punto la parola passa al Settore del Genio civile della Provincia che ha già garantito, con nota pervenuta in Comune il 16 gennaio scorso, che “i lavori avranno inizio nel rispetto delle vigenti procedure di affidamento, non appena la Regione comunicherà l’impegno di spesa”.

L’assessorato ai Lavori pubblici del Comune si era attivato immediatamente, dopo aver verificato l’evento erosivo, per sensibilizzare e sollecitare gli organi tecnici preposti a provvedere alla messa in sicurezza della sponda destra orografica del fiume Tenna vicino alla quale insiste la pista ciclabile. Tuttavia, la mancanza di fondi finanziari aveva finora ritardato l’intervento da parte degli enti competenti. Ora grazie all’interessamento del Comune di Fermo ed alla sensibilità della Regione fra breve tempo la zona sarà messa in sicurezza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2013 alle 18:04 sul giornale del 04 febbraio 2013 - 2071 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, pista ciclabile, Comune di Fermo, Lido Tre Archi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/IYI





logoEV
logoEV
logoEV