S.Elpidio: riunione parteipata per la Chiesa degli Angeli, ora gli interventi

s.elpidio| chiesa degli angeli 2' di lettura 17/01/2013 - In tanti hanno preso parte all’incontro pubblico che si è svolto mercoledì 16 gennaio, presso il Centro Sociale Angeli. In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale hanno presenziato il Sindaco Alessio Terrenzi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Ravagnani che hanno avuto occasione di fare il punto su un serie di problematiche riguardanti il quartiere e non solo.

Prima tra tutte, la questione inerente il futuro della Chiesa degli Angeli in merito alla quale il Sindaco ha ricordato di aver affidato, nel mese di dicembre, un incarico per la realizzazione di uno studio di fattibilità e successiva redazione della progettazione, in tutte le sue fasi, nonché la direzione dei lavori a dei tecnici esterni qualificati nella prospettiva della realizzazione di un restauro e risanamento conservativo della Chiesa degli Angeli.

Intervento che, secondo gli aggiornamenti forniti dal Sindaco, sarà effettuato sulla parte della Chiesa che risulta danneggiata e che, da tempo, richiede attenzioni. “Subito dopo il nostro insediamento – commenta a tal proposito il Sindaco – abbiamo iniziato a lavorare su diversi fronti per risolvere questioni aperte in tutto il territorio. In zona Angeli quella della Chiesa è una situazione molto seria che nessuno ha mai trascurato. Anzi, ci si è attivati per poter arrivare ad un intervento che possa far fronte alla problematica”.

Oltre a ciò, il Sindaco ha anche fatto il punto in merito alla situazione dei marciapiedi e illuminazione. “La ditta che stava eseguendo i lavori è fallita e l’Amministrazione Comunale, per poter completare l’opera, ha contattato la seconda, la terza, la quarta ed ultima ditta classificatesi alla gara d’appalto ma tutte e tre hanno rinunciato dichiarando di non essere in grado di effettuare i lavori – ha precisato il Sindaco nel dare conto della situazione relativa ai marciapiedi – ma visto che abbiamo intenzione di risolvere la questione e arrivare alla chiusura di quel cantiere per consegnare poi l’opera alla città, abbiamo deciso di andare verso l’approvazione di una variante in diminuzione bloccando la realizzazione dei marciapiedi fin lì dove sono arrivati.

Stiamo poi studiando la possibilità di realizzare una rotatoria nei pressi dell’incrocio verso il camposanto, davanti all’ex Ommag e ciò è legato a doppio filo alla realizzazione dei marciapiedi. Fino ad ora i marciapiedi sono stati realizzati nel territorio a macchia di leopardo. Noi vorremmo poter realizzare un intervento che dia continuità a quanto effettuato e portare a compimento quanto iniziato”. Inoltre, tra gli argomenti in discussione, anche la viabilità, la situazione di via Tirso, parcheggio e bretella. Oltre a problematiche specifiche del quartiere si sono poi affrontate problematiche inerenti la città tutta. L’impegno, al termine della serata, è stato quello di convocare un altro incontro tra un paio di mesi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2013 alle 20:32 sul giornale del 18 gennaio 2013 - 596 letture

In questo articolo si parla di attualità, s.elpidio, chiesa degli angeli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IlT





logoEV
logoEV