Conservatorio di Fermo, un concerto in occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico

3' di lettura 17/01/2013 - In occasione dell’inaugurazione del suo Anno Accademico, il Conservatorio di Musica “Pergolesi” di Fermo mette in campo stasera alle ore 21 al Teatro dell’Aquila (ingresso libero), tutte le sue qualificate e qualificanti energie per offrire alla città e al territorio un concerto indimenticabile.

Un programma bellissimo e particolarmente impegnativo che prevede l’esecuzione del “Concerto n.1 per violino e orchestra” di Paganini, il suggestivo coro “Va pensiero” di Verdi e brani di Mozart da parte di oltre 230 musicisti tra Coro e Orchestra, allievi e docenti insieme diretti da Daniele Giulio Moles con solista il grande violinista Marco Rogliano. Hanno presentato l’evento il presidente del Consiglio di Amministrazione (e Sindaco) Nella Brambatti, il direttore Massimo Mazzoni, il presidente della Fondazione CariFermo Amedeo Grilli, il direttore d’orchestra Daniele Giulio Moles e il violinista Marco Rogliano ambedue docenti al Conservatorio fermano.

“Per me questa Inaugurazione dell’Anno Accademico sarà particolarmente emozionante – ha esordito Nella Brambatti - Dopo due mandati, è questo il mio ultimo anno come Presidente del Conservatorio. Qui ho vissuto un’esperienza bellissima. Spero di aver dato a questo eccellente Centro culturale di Alta Formazione Musicale un impulso. Da parte mia ho lavorato molto con grande passione, con soddisfazione. Continuerò ad essere vicina a questa importantissima istituzione scolastica come Sindaco.

” Sotto la sua presidenza il Conservatorio è cresciuto sotto ogni aspetto nonostante i terribili tagli ministeriali “Quando sono arrivata – ha proseguito la Brambatti – dal Ministero arrivavano 123 mila euro quest’anno solo 50 mila! Non mi stancherò mai di ripeterlo: occorre che ci si renda conto che se si vuole mantenere alto il livello, si deve investire per offrire a questi giovani un futuro.” E’ stato poi il direttore Mazzoni ad entrare nello specifico delle manifestazioni “Insieme ai collaboratori, ai docenti e agli allievi – ha spiegato - ho voluto solennizzare questa Inaugurazione con due momenti di grande spessore ai quali la cittadinanza è invitata. Momento clou sarà il grande Concerto sinfonico, ad ingresso libero, programmato per Venerdì 18 gennaio 2013 al Teatro dell’Aquila alle ore 21 diretto dal maestro Daniele Giulio Moles.

Il programma, piacevole e impegnativo, è stato scelto in modo tale che tutte le componenti del Conservatorio potessero essere ben rappresentate come anche alcune nostre collaborazioni esterne. In programma Paganini, Verdi e Mozart con un solista di grande talento che abbiamo la fortuna di avere come docente. Prima del Concerto al Teatro dell’Aquila, alle ore 18 nell’auditorium Billè del Conservatorio, dopo il saluto delle autorità, previsto un intermezzo musicale con il baritono Marco Scavazza e il clavicembalista Nicola Procaccini che suonerà su uno strumento realizzato da un ex allievo, Giulio Fratini.” “Ringrazio di poter firmare un evento così importante – ha precisato il presidente Grilli- Questa è una Istituzione straordinaria che, oltre a formare musicisti di spessore di cui si vedrà stasera la qualità, favorisce eventi pubblici durante tutto il corso dell’anno.”


da Conservatorio di Musica “Pergolesi”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2013 alle 20:44 sul giornale del 18 gennaio 2013 - 591 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Il1





logoEV
logoEV