Esplosione mentre preparano mistrà, ustionati i fratelli Pompei

01/11/2012 - Due fratelli di Moresco sono rimasti ustionati mentre preparavano del mistrà, un liquore a base di anice, in un'azienda agricola di loro proprietà.

L'incidente è stato provocato dall'esplosione di un alambicco. I due fratelli, Ferdinando e Domenico Pompei, titolari di una concessionaria di auto a Triangolo di Fermo, sono stati investiti da una miscela di vapore e alcol puro, riportando ustioni di secondo e terzo grado.

Le loro condizioni sono gravi, ma non sarebbero in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il 118.






Questo è un articolo pubblicato il 01-11-2012 alle 21:43 sul giornale del 02 novembre 2012 - 2263 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FBX