Porto Sant'Elpidio: via San Giovanni Bosco, chiusura della strada

Divieto di accesso 1' di lettura 13/10/2012 - Un mese circa di lavori per rinnovare completamente la rete fognaria, quella dell’acquedotto e predisporre dei nuovi marciapiedi. La riqualificazione dell’area e a una migliore viabilità sono gli obiettivi finali.

Via San Giovanni Bosco resterà chiusa da domenica mattina, 14 ottobre, per circa 30 giorni. Il cantiere, necessario per il miglioramento dei servizi di una importante zona della città, avrà inevitabili ripercussioni sulla viabilità.

I lavori in questa strada necessitano di una chiusura totale della viabilità per permettere di operare non solo in sicurezza, ma anche per fare tutto quello che è necessario per la riqualificazione che parte dall’esterno e arriva a tutti i sottoservizi, di ogni genere.

“Ci sarà disagio perché – annuncia il sindaco Mario Andrenacci – ci troviamo in una zona centrale della città ricca di servizi, ma questa è la soluzione migliore e inevitabile per completare i lavori. Stiamo collaborando con le imprese interessate per aumentare le maestranze e i mezzi impegnati nel cantiere al fine di velocizzare i lavori e accorciare il periodo di chiusura”.

Al fine di agevolare la viabilità si consiglia, per chi si dirige verso Sant’Elpidio a Mare, di utilizzare via Elpidiense, incrocio stazione ferroviari (percorso obbligatorio per i mezzi pesanti). Mentre chi si dirige verso il quartiere Corva potrà utilizzare la parte iniziale di via Monte Grappa con la vecchia deviazione accanto a villa Murri.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2012 alle 00:46 sul giornale del 13 ottobre 2012 - 1044 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto sant'Elpidio, Comune di Porto Sant'Elpidio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EUi





logoEV
logoEV