S. Elpidio: la Giunta a sostegno della Croce Azzurra

croce azzurra 1' di lettura 30/09/2012 - La giunta comunale elpidiense ha deliberato un atto con il quale si pone accanto alla Croce Azzurra nel perorare le causa delle Associazioni Marchigiane delle Pubbliche Assistenze (Anpas) e con il quale si sottolinea la necessità di arrivare, al più presto, ad un tavolo di lavoro nel corso del quale affrontare e risolvere le problematiche che pendono su tutte le Pubbliche Assistenze del territorio.

Con apposita delibera di giunta, il sindaco Alessio Terrenzi ed i suoi collaboratori, nel dare atto che nel territorio comunale opera da tantissimi anni la Croce Azzurra onlus, che eroga prestazioni a favore dei cittadini bisognosi, soccorsi in emergenza, trasporti non urgenti nei presidi ospedalieri, servizi sociali e protezione civile, migliorando in questo modo la qualità della vita dei cittadini, ha ritenuto di condividere il contenuto di una missiva, a suo tempo redatta dall’Anpas e con la quale si chiedeva l’urgenza di affrontare, in modo concreto, alcune importanti tematiche. In particolare, tali questioni riguardano la definizione dei rimborsi delle spese effettivamente sostenute dalle Pubbliche Assistenze negli anni 2010 e 2011: rimborsi attesi da tempo e la mancanza dei quali è alla base della protesta annunciata dalle Pubbliche Assistenze.

L’atto della giunta comunale elpidiense si somma ad altre delibere simili emesse da enti analoghi: nel rimarcare l’importante ruolo svolto dalla Croce Azzurra non solo entro i limiti del territorio comunale, la giunta elpidiense ha voluto dare il suo contributo istituzionale alla soluzione di quelle problematiche che rendono difficile, per le pubbliche assistenze, il sereno svolgimento del servizio che da anni viene portato avanti con competenza e passione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2012 alle 17:22 sul giornale del 01 ottobre 2012 - 812 letture

In questo articolo si parla di politica, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, Croce Azzurra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EoJ