Porto S.Elpidio: inaugurazione del gruppo scultoreo dedicato a Padre Pio

Padre Pio| 2' di lettura 20/09/2012 - L’associazione Puzzle di Porto Sant'Elpidio ha promosso la realizzazione di un gruppo scultoreo in onore di San Pio da Pietrelcina, che verrà posto a fianco alla chiesa S.S. Annunziata, nei pressi del centro di Porto Sant'Elpidio.

L’inaugurazione ufficiale e benedizione è in programma domenica 23 settembre alle ore 18, perché in tale giorno cade l’anniversario della morte di Padre Pio. Alla cerimonia sono stati invitati, tra gli altri, gli amministratori comunali, tutti i parroci delle parrocchie di Porto Sant’Elpidio e per l’occasione anche il Vescovo Monsignor Conti.
L'opera, realizzata da due scultori di Fermo e fusa in bronzo, rappresenta Padre Pio che dialoga con due bambini dai quali lo divide un ideale percorso di fede, ed è stata finanziata con l’attività di volontariato dell’associazione ed i contributi di tutti coloro che hanno apprezzato e voluto sostenere l'iniziativa.

I bambini che si intrattengono con Padre Pio fanno espresso riferimento alle vicine scuole elementari – si legge in una nota descrittiva dell’opera - la statua del Santo sarà collocata più in alto, mentre quelle dei bambini più in basso vicine a chi osserva, quasi a voler differenziare terreno e spirituale. Le statue sono unite da un percorso ideale fatto da cubi posti sul terreno in modo irregolare a simboleggiare il percorso accidentato della vita che ognuno di noi deve affrontare; sui cubi verranno incise frasi e pensieri noti di Padre Pio che invitano alla riflessione e nelle intersezioni uscirà della luce che simboleggia la spiritualità e l'affidamento, tramite la preghiera, a Dio, che ci viene in aiuto ed illumina il nostro cammino.

Puzzle è una giovane associazione di volontariato locale, che ha già promosso diverse iniziative culturali, tra le quali il concorso di pittura per bambini, che si svolge il 2 giugno di ogni anno presso lo spazio “ex Orfeo Serafini” di P.S.Elpidio, quest’anno giunto con successo alla terza edizione.

Per ulteriori info: 340 6461495






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2012 alle 23:11 sul giornale del 21 settembre 2012 - 1027 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi volontariato, fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/D5a