Casabianca: nessuna dimenticanza da parte del Comune

comune di fermo 18/09/2012 - A proposito della mancanza di attenzione dell’Amministrazione Comunale relativamente al quartiere di Casabianca lamentata dall’esponente del PDL Bianca Maria Brillantini, segnaliamo che la sua affermazione sul mancato funzionamento dell’illuminazione pubblica non risponde a verità.

Infatti nessuna segnalazione in merito è pervenuta agli uffici competenti, ed i tecnici comunali recatisi sul posto per una opportuna verifica hanno riscontrato il buon funzionamento complessivo degli impianti e delle centraline. Le successive valutazioni della Brillantini sul decoro e la sicurezza del quartiere chiamano in causa prevalentemente il comportamento dei privati. È chiaro che la qualità della vita di una città si costruisce anche su un rapporto di reciproca e virtuosa collaborazione tra Amministrazione e cittadini.

Pur apprezzando allora alcune osservazioni dell’esponente del PDL, non possiamo non denunciare la volontà di strumentalizzare situazioni contingenti, come quella delle foglie e degli aghi di pino caduti a terra a seguito delle piogge di questi giorni che rappresentano un problema senz’altro non prioritario tra quelli che l’Amministrazione Comunale ha dovuto urgentemente affrontare a seguito delle precipitazioni dello scorso fine settimana.

È intenzione di questa Amministrazione proseguire con una attenzione ed un impegno costanti verso tutti i quartieri della città, compreso Casabianca. Ne sono dimostrazione, ad esempio, i recenti lavori di sistemazione dei marciapiedi e la creazione di scivoli per il superamento delle barriere architettoniche, così come l’attivazione dei servizi di prossimità con il pattugliamento a piedi dei vigili urbani nel quartiere, in aggiunta agli ordinari servizi di vigilanza.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2012 alle 23:22 sul giornale del 19 settembre 2012 - 652 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DYL