Giornate della percussione, chiuso il sipario

Giornate della percussione 2' di lettura 13/09/2012 - Si è chiuso il sipario alle Giornate della percussione, l'appuntamento è per settembre 2013 con una nuova, importante edizione. Vincitrice assoluta la giapponese Megumi Hattori.

Una serata di intense emozioni ha concluso la decima edizione delle Giornate della Percussione, la festa della musica che per una settimana ha riempito le stanze di Villa Nazareth e le vie della città di giovani talenti delle percussioni. La cerimonia finale è stata l'occasione per un saluto grande, per un arrivederci al prossimo anno. Una manifestazione che, per dirla con le parole del grande percussionista John Beck, veterano dell'evento fermano, “consente contatti umani, artistici e culturali molto forti”. Ieri sera, mercoledì 12 settembre, sono arrivati i nomi degli ultimi premiati. Per la Sez. VIBRAFONO Cat. C, alla giapponese Megumi Hattori è andata la medaglia del Presidente della Repubblica e il primo Premio Assoluto.

Per il concorso di composizione, nessun vincitore per le categorie A e B, per la Cat. C 3° Premio Gianni GIACOMAZZO (Italia); per la Cat. D 1° Premio Pui-Shan CHIYUNG (Hong Kong), 1° Premio Antonio BALLESTIN (Spagna), 1° Premio Gianni GIACOMAZZO (Italia), 3° Premio Kai-Ingmar ALTENDORF (Germania), 3° Premio Chi Pong LEUNG (Cina), Cat. E 3° Premio 3° Premio Gianni GIACOMAZZO (Italia). Nel dare appuntamento alla prossima edizione, che si terrà a Fermo dal 5 al 12 Settembre 2013, il direttore artistico delle Giornate della percussione, Antonio Santangelo, ha sottolineato: “Intanto dobbiamo un ringraziamento grande al responsabile di Villa Nazareth, don Enrico Brancozzi, e a Rosario Chinnici che ci ha consentito di superare ogni difficoltà. Abbiamo vissuto davvero una settimana di grandi scambi, di incontri importanti, abbiamo avuto qui una ventata di giovinezza che ci ha scaldato il cuore”.

La manifestazione, organizzata dalla Italy Percussive Arts Society, ha il patrocinio del Ministero per i Beni e le attività culturali, della Presidenza della Repubblica, dell'Unesco, della Rappresentanza per l'Italia della Commissione europea, del Ministero per gli affari Esteri, della Regione e della Provincia di Fermo, col supporto dell'Ambasciata di Ungheria e dell'Uzbekistan.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2012 alle 18:54 sul giornale del 14 settembre 2012 - 2022 letture

In questo articolo si parla di attualità, Giornate della Percussione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DNL





logoEV
logoEV