Tutto pronto per la prima edizione del 'Palio dei Bambini'

bambini 05/09/2012 - Un Palio, come quello di Ferragosto, ma pensato a misura dei più piccoli. Si terrà domenica, al Monterone di Santa Lucia, il “Palio dei Bambini”, ideato da Don Osvaldo Riccobelli, parroco di Santa Lucia e rappresentante della Curia presso la Cavalcata dell'Assunta (di cui l'Arcidiocesi di Fermo è socio fondatore), insieme agli animatori dell'Oratorio “San ZenHome”.

Il ritrovo è fissato per le 11, quando nella Chiesa di Sant'Agostino si terrà la messa e la benedizione del drappo appositamente realizzato per la manifestazione. Poi, alle 15.30, il via alla sfida, consistente in una rivisitazione dei giochi e delle gare che vengono svolti nel periodo della Cavalcata dell'Assunta. Ognuna delle dieci contrade cittadine schiererà otto bambini, di età compresa tra i 6 e i 13 anni, che saranno accompagnati dai rispettivi Priori.

"L'idea è nata in Oratorio su iniziativa degli animatori – spiega Don Osvaldo Riccobelli – l’intento è quello di proseguire la Festa dell’Assunta del 15 agosto, dedicando uno spazio esclusivamente ai più piccoli. L’iniziativa è stata davvero ben accolta dalle Contrade, che si sono messe a disposizione con grande entusiasmo".

Appuntamento, dunque, fissato per domenica al Monterone di Santa Lucia, proprio dove, la sera di ogni 14 agosto, prende il via il corteo in costume storico della Cavalcata dell’Assunta. Qui si svolgeranno i giochi e le gare che assegneranno la prima edizione del “Palio dei Bambini”. E allora, anche in questo caso… Et Palio Sia!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2012 alle 15:21 sul giornale del 06 settembre 2012 - 765 letture

In questo articolo si parla di attualità, Cavalcata dell'Assunta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Dt5