S.Elpidio: scuola Mazzoni, imbiancate le aule e un corridoio

3' di lettura 05/09/2012 - L’obiettivo era quello di imbiancare cinque aule ma, a lavori ultimati, si è arrivati a sei. Tante sono, infatti, le aule della scuola elementare “Mazzoni” del capoluogo che sono state imbiancate dal sindaco, Alessio Terrenzi, dai consiglieri comunali Simone Diomedi, Dalmazio Montemaggio, Gianfranco Campanari, Fabio Conti, Alessio Pignotti, dal presidente del Consiglio Comunale Matteo Verdecchia con il prezioso aiuto di Rossano e Nello Iualè, Simone Trasatti, Gianfranco Pirro ed Alberto Ciarpella.

Nella mattinata di oggi, a lavori conclusi, il sindaco ed alcuni dei suoi collaboratori-imbianchini si sono recati a scuola per verificare che fosse tutto a posto. Il primo cittadino ha colto l’occasione per ringraziare sia i membri dell’amministrazione comunale che si sono resi disponibili per attuare la sua idea e, in particolare, i volontari che sono stati preziosissimi per raggiungere l’ottimo risultato che, a partire da mercoledì prossimo, sarà sotto gli occhi degli alunni e per il quale il personale scolastico ha voluto ringraziare gli amministratori.

“Si è fatto un gran lavoro e non posso che ringraziare chi ha volontariamente voluto impiegare il proprio tempo assieme a noi amministratori – osserva il sindaco Terrenzi – permettendo di raggiungere un risultato ancora più ampio del previsto. Inizialmente ci si era posti l’obiettivo di cinque aule, lasciando indietro l’aula in cui si trova la lavagna elettronica: ebbene, le aule del primo piano della scuola elementare sono state tutte imbiancate e lo stesso si può dire per una porzione del corridoio”. A chi lo ha accusato di aver usato l’idea di imbiancare le scuole per farsi pubblicità il sindaco risponde sorridendo.

“Non sono stato io a far sapere alla stampa che avremmo imbiancano. Noi eravamo pronti a metterci al lavoro in silenzio. Qualche consigliere di minoranza ha pensato bene di far sapere di essere stato convocato per dare una mano e così la notizia è stata divulgata - precisa il sindaco – Evidentemente si è trattato di una notizia interessante se anche tv e radio nazionali si sono interessate di ciò in modo del tutto spontaneo”. E a chi ha sostenuto che un sindaco deve fare il sindaco ed occuparsi di altro, replica con la stessa serenità.

“Questo sindaco non ha trascurato nemmeno per un momento la vita amministrativa e tutti coloro che ho ricevuto in comune, i funzionari con cui mi sono relazionato, i colleghi di giunta accanto ai quali ho lavorato e sto lavorando ne sono testimoni. Ho organizzato il mio tempo per riuscire a fare tutto, anche per andare ad imbiancare Mi sono adoperato anche per far lavare le tende dei locali che ospitano la scuola materna che non venivano lavate da diversi anni. Le polemiche mi interessano poco e lasciano il tempo che trovano: le aule, invece, ottimamente imbiancate, rinfrescate e pronte per accogliere i bambini restano a loro servizio. E’ questo che interessa a me ed ai miei collaboratori”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2012 alle 18:51 sul giornale del 06 settembre 2012 - 1879 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Du8





logoEV
logoEV