Lido Tre Archi: turisti inferociti, i vigili sequestrano gli ombrelloni durante la notte

spiaggia 1' di lettura 23/08/2012 - Turisti sul piede di guerra a Lido Tre Archi.

Durante la notte uomini del Commissariato e dei vigili urbani hanno portato via e sequestrato circa 80 porta-ombrelloni e 60 ombrelloni, quasi tutti noleggiati dai bagnanti in un negozio del posto. Questi infatti lasciano sempre gli ombrelloni piantati a terra, per non dover ripetere l'impresa ogni mattina. Così facendo però violano il divieto di sgomberare la battigia al tramonto. Una abitudine sempre tollerata, finora.

Una settimana fa i vigili avevano dato un preavviso dell'imminente operazione, ma nessuno aveva preso sul serio un'iniziativa definita dai più "incredibile". Fino alla notte di mercoledì. Ora i turisti, inferociti, si sono attivati: una delegazione incontrerà il sindaco il 28 agosto, mentre a gruppi pattuglieranno nelle ore serali con videocamere e fotocamere la spiaggia.






Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2012 alle 17:50 sul giornale del 24 agosto 2012 - 733 letture

In questo articolo si parla di cronaca, spiaggia, Lido Tre Archi, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/C58





logoEV