Basket: Sutor, Basso 'Arriveranno grandi soddisfazioni se resteremo uniti'

Sutor, fabi shoes Montegranaro 3' di lettura 23/08/2012 - Si è svolto, nell'incantevole cornice dell'agriturismo Casa De Campo a Montegranaro, il primo incontro ufficiale tra Società, squadra al completo e staff.

Il Presidente Tiziano Basso, il vice Edo Trapè e l'amministratore delegato Marco Cannella hanno incontrato l'allenatore Carlo Recalcati, i giocatori e tutto la staff della nuova Sutor in questi giorni impegnata nella preparazione fisica e tecnica.

Il momento conviviale è stato l'occasione per la Società per salutare quanti hanno scelto di continuare l'avventura in gialloblu, dare il benvenuto ai nuovi arrivati, tracciare gli obiettivi della stagione ormai prossima a partire.

Presenti alla cena anche alcuni esponenti dell'Associazione "Insieme per la Sutor", il gruppo di imprenditori guidati da Dino Pizzuti e uniti dall'obiettivo di sostenere la prosecuzione del sogno della seria A a Montegranaro. Dopo che il general manager Alessandro Santoro ha presentato la squadra e lo staff, ha preso la parola il Presidente Tiziano Basso.

"Questo è il settimo anno di serie A - ha rimarcato con forza ed emozione il Presidente Basso - veniamo da un periodo estremamente complicato e ci prepariamo ad affrontare una nuova stagione che rappresenta per tutti noi una importante sfida.

Voglio ringraziare quanti hanno deciso di restare con noi e quanti, accettando di condividere questa nuova avventura, hanno detto sì, con grinta e motivazione, alla Sutor. Il nostro primo acquisto, il più importante, è stato il coach Carlo Recalcati. Con lui ricomincia questo anno, che per noi è l'anno zero.

Se ognuno di noi darà il massimo e porterà il proprio valore aggiunto sono certo che costruiremo qualcosa di davvero grande. Sono convinto anche che, se restiamo uniti, arriveranno le giuste soddisfazioni. Questa è una famiglia allargata - ha detto poi Basso rivolgendosi in particolare ai giocatori - la Società vi è vicina, sentite di esserne parte e stateci vicini anche voi".

Il Presidente, nel salutare gli ospiti presenti, ha poi ricordato il ruolo dell'Associazione "Insieme per la Sutor" e ha ringraziato gli imprenditori che hanno già aderito e quanti stanno dimostrando interesse per il progetto. Nel corso della cena ha preso la parola anche coach Carlo Recalcati.

"Credo che le parole del Presidente - ha detto l'allenatore - rivolte al sottoscritto valgano per tutti voi qui presenti e per tutti quelli, sono davvero tanti, che amano la Sutor. Sarà una stagione importante e ognuno di noi, nel proprio ruolo, può essere il protagonista di questa nuova pagina della storia della Sutor.

Ognuno può essere ricordato per aver sposato questo progetto e per aver contribuito alla sua realizzazione. Dobbiamo essere tutti una squadra, più siamo, più grande è il nostro impegno, più l'intento è comune, più saremo forti e in grado di vincere le sfide che ci aspettano".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2012 alle 19:30 sul giornale del 24 agosto 2012 - 583 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, ancona, Montegranaro, premiata montegranaro, fabi shoes montegranaro, sutor, basso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/C6o





logoEV
logoEV