S. Elpidio: conto alla rovescia per la festa del patrono. Niente fiera

4' di lettura 21/08/2012 - Il programma può piacere come non piacere ma una cosa è certa: il lavoro che è stato messo in campo per mettere a punto il cartellone delle iniziative in calendario per la festa del Patrono, dal 24 agosto al 2 settembre, è già un successo.

Ne è convinto il sindaco, Alessio Terrenzi, che ha fortemente voluto incentivare le associazioni a lavorare con un nuovo spirito di collaborazione. Ne è convinta Stefania Torresi, presidente della Pro Loco che ha cercato di coinvolgere il maggior numero di associazioni del territorio in un progetto di collaborazione che passa per la festa del Patrono ma che guarda oltre. Il programma civile e quello religioso si apre venerdì 24 agosto per terminare poi domenica 2 settembre, giorno di Sant’Elpidio Abate. Una delle novità di quest’anno è la cancellazione della fiera del Patrono.

“La scelta di cancellare la fiera del Patrono, ratificata con apposita delibera di giunta, non è stata il frutto di un capriccio di questa amministrazione, tantomeno della voglia di cancellare le radici e le tradizioni – osserva il sindaco, Alessio Terrenzi – quanto il risultato di un ampio confronto con le associazioni, la stessa Pro Loco ed anche con gli uffici comunali: alla luce degli scarsi successi degli anni passati, con espositori ridotti all’osso, anche per via della concorrenza di altri territori limitrofi in quello stesso giorno, abbiamo deciso coralmente di operare in tal senso cancellando la fiera e dando l’opportunità di fruire degli spazi così lasciati liberi alle associazioni cittadine”.

La decisione della giunta comunale è arrivata dopo diverse sollecitazioni in tal senso da parte di associazioni e Pro Loco, tenendo conto del progressivo decremento degli espositori presenti oltre che della scarsa presenza di visitatori. Il programma si apre venerdì sera, 24 agosto, con la serata conclusiva della XXXVIII Accademia Organistica Elpidiense che propone, presso la Basilica della Misericordia, un omaggio al compianto Antonio Santori con un Concerto per Organo e Voce che vedrà come protagonisti Luca Scandali all’Organo e Pamela Lucciarini, soprano.

Sabato sera, 25 agosto, appuntamento con “Arte e Gusto in concerto” in occasione del Concerto dell’Amicizia Italia – Giappone presso la Chiesa di San Filippo Neri in Corso Baccio. Entrambi gli appuntamenti prenderanno inizio alle ore 21.30. Martedì 28 agosto, in piazza Gramsci, a partire dalle ore 20.30, si terrà la festa dei campiscuola mentre mercoledì 29 agosto l’appuntamento è al teatro Cicconi con la proiezione del film “La stanza della morte” (Ser Ma films) alle ore 22.00.

Giovedì 30, alle ore 21.30, sarà proposta in Piazza Matteotti la commedia dialettale “Noatri meglio de quilli” della compagnia “Attori per caso”. Venerdì 31, dopo la Santa Messa in programma per le ore 19.00, doppio momento di festa: alle 20.00 in Piazza Matteotti “Festa degli anziani” con la musica dal vivo di “Il Massimo del liscio” e dalle ore 21.00 “Giovani in festa” con stand gastronomici e musica in piazza Gramsci, con “I Pupazzi” in concerto dalle ore 22.00.

Sabato 1 settembre alle ore 16.30, presso il Teatro Cicconi, sarà proposta una interessante testimonianza nel corso di un incontro culturale-religioso: “Santa Gianna Beretta Molla. Scegliere per amore, scegliere l’amore” . Seguirà alle ore 19.00 presso la Perinsigne Collegiata, la Santa Messa con successiva Solenne Processione a partire dalle ore 21.15 con la partecipazione del Corpo Bandistico Città di Sant’Elpidio a Mare. Alle ore 22.00 in piazza Gramsci “The Varnellis” in concerto con stand gastronomici. Alle 22.30 in piazza Matteotti sarà proposto il musical “Che bambola” della Compagnia Teatro delle Foglie: i mitici anni ’50 attraverso le musiche di Fred Buscaglione.

Domenica 2 settembre, giorno del Patrono, messa solenne alla Perinsigne Collegiata con la partecipazione della Corale Schola Cantorum “Santa Cecilia” di Sant’Elpidio a Mare e della Corale “Santa Lucia” della Cappella del Duomo di Fermo. Dalle ore 16 viale Roma e centro storico prenderanno vita in occasione della settima edizione di “Un giorno di sport” (viale Roma) e “La giornata delle associazioni” che incontrano il “Festival del volontariato della Marca Fermana” giunto alla sua terza edizione. Saranno proposte esibizioni, dimostrazioni, spettacoli e giochi insieme alle associazioni sportive, del volontariato e culturali del territorio. E sempre dalle ore 16.00 “Gusta Sant’Elpidio”: stand gastronomici per tutto il centro storico a cura delle associazioni cittadine. Dalle ore 20.00 via alla musica con i gruppi Boys-A-Billie, La Pasquella e dalle 22.00 in piazza Matteotti con pizzica e musica folk de I Calanti. Alle 23.30 si chiuderà con uno spettacolo pirotecnico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-08-2012 alle 17:00 sul giornale del 22 agosto 2012 - 1256 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, festa del patrono

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/C1k





logoEV
logoEV