Porto San Giorgio: Festa del Mare, la Marina ringrazia l'amministrazione comunale

porto san giorgio 2' di lettura 09/08/2012 - In occasione dell’imminente Festa del Mare, edizione 2012, e della ricorrenza del 30ennale della posa della prima pietra del porto sangiorgese (in programma per sabato e domenica prossimi), la Marina di Porto San Giorgio S.p.A. ringrazia l’Amministrazione comunale di Porto San Giorgio per l’organizzazione del prestigioso evento a cui la società concessionaria si pregia di collaborare e ribadisce la viva intenzione di continuare con l’Amministrazione comunale la proficua collaborazione tesa al completamento della struttura portuale sulla scia del progetto della Regione Marche già depositato nelle sedi istituzionali regionali.

La linea guida proposta dalla Marina di Porto San Giorgio S.p.A. è quella di una riqualificazione della struttura portuale tesa esclusivamente alla sua apertura al territorio, all’entroterra fermano e, più in generale al comprensorio regionale. Il porto turistico di Porto San Giorgio, infatti, ha tutte le caratteristiche per divenire la porta del mare verso l’Occidente e un prestigioso volano per il rilancio dell’economia della Regione Marche.

La spinta in termini turistico-ricettivi alla base della rivitalizzazione dell’approdo sangiorgese, in occasione del 30ennale della posa della sua prima pietra, rappresenta infatti, oggi più che mai, la chiave di volta per l’ottimizzazione delle numerose e preziose risorse culturali, artistiche e enogastronomiche del territorio. La nautica può sposarsi con le ricchezze del comprensorio dando, così, vita ad una molteplice e variegata offerta turistica che viaggi dal mare alle colline e che rappresenti una leva per la promozione dell’intera Regione Marche, dall’Adriatico agli Appennini.

L’impegno della Marina di Porto San Giorgio S.p.A. è testimoniato dai continui investimenti compiuti in questi anni per migliorare i servizi offerti alla diportistica e resisi necessari per rianimare un approdo arrivato all’attuale concessione in stato decadente. La riqualificazione del porto turistico, partendo dall’imprescindibile apertura dell’infrastruttura alla città di Porto San Giorgio, offrirà anche l’opportunità di creare nuovi posti di lavoro e sempre maggiori e più qualificati servizi. Nel progetto della Regione Marche, infatti, è prevista anche la creazione di un’adeguata sede della Capitaneria di Porto - Ufficio Circondariale Marittimo all’interno dell’area portuale.

La Festa del Mare, edizione 2012, sarà l’occasione per ribadire la viva intenzione della Marina di Porto San Giorgio S.p.A. a collaborare con i vari attori istituzionali per centrare il comune obiettivo del definitivo completamento della struttura portuale e offrire finalmente al territorio tutto un porto turistico degno delle tradizioni locali e regionali e all’altezza dei progetti di rilancio turistico-ricettivo del comprensorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2012 alle 18:14 sul giornale del 10 agosto 2012 - 913 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, festa del mare, Marina di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/CGJ





logoEV
logoEV