La Provincia rinnova l'invito alla massima attenzione per garantire l'ecosistema fluviale

1' di lettura 07/08/2012 - Nei giorni scorsi, insieme ai Dirigenti dei Servizi Genio Civile, Caccia e Pesca e Polizia Provinciale, ho incontrato nuovamente i Dirigenti del Consorzio di Bonifica Valdaso, il Direttore Ing. Del Papa e l’Ing. Treggiari, per continuare, insieme a loro a lavorare, in maniera sinergica, per garantire un corretto stato di salute dei nostri fiumi anche in questi periodi di grave carenza di acqua.

Nell’occasione sono stati riverificati tutti i prelievi di acqua e le concessioni sia dei grandi utenti, quali Consorzi ed Enel, sia dei singoli privati, come imprenditori agricoli o le piccole centraline idroelettriche. Come Provincia di Fermo, abbiamo rinnovato l’invito alla massima cautela e responsabilità civica in relazione soprattutto alla difficile situazione bioclimatica.

A tal fine i controlli sono stati estesi a tutti i fiumi, attraverso un monitoraggio a tappeto da parte della Polizia provinciale per verificare anche eventuali sversamenti non autorizzati lungo i corsi d’acqua. Un lavoro certosino, che sta portando alla mappatura attraverso dati georeferenziati di tutti i prelievi, delle concessioni e degli scarichi lungo i nostri fiumi, al fine di avere non solo un monitoraggio ma soprattutto un nuovo ed efficiente modello gestionale completo che valuti e garantisca il minimo deflusso vitale lungo tutte le aste fluviali.

Tutto questo per riaffermare, ancora una volta, l’importanza della vita dell’intero ecosistema fluviale, anche quando i riflettori, le attenzioni e le varie critiche sembrano spente. Crediamo infatti che questo sia un ulteriore atto che conferma l’interesse di questa Provincia all’intero reticolo fluviale ed all’ecosistema che in esso vive.


Da Adolfo Marinangeli

Assessore al Genio Civile - Caccia e Pesca

Provincia di Fermo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2012 alle 17:41 sul giornale del 08 agosto 2012 - 667 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di fermo, adolfo marinangeli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/CBu





logoEV
logoEV