Porto San Giorgio: rissa allo chalet, ricoverato un 20enne di Fermo

polizia 1' di lettura 30/07/2012 - Ancora al vaglio della Polizia, intervenuta sabato notte allo chalet-discoteca di Porto San Giorgio per sedare una rissa, le cause del diverbio finito con calci e pugni.

Un 20enne di Fermo infatti è stato preso a calci e pugni da tre giovani, due fermani ed un maceratese, riportando la frattura delle ossa del setto nasale e lesioni multiple in varie parti del corpo.

Soccorso, il 20enne è stato accompagnato al pronto soccorso di Fermo. Ricoverato forse dovrà anche essere operato. Intanto i poliziotti cercano di ricostruire i fatti e capire le cause dell’aggressione che al momento sembrerebbero futili. I tre rischiano ora una denuncia per lesioni aggravate in concorso.






Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2012 alle 16:38 sul giornale del 31 luglio 2012 - 1139 letture

In questo articolo si parla di cronaca, porto san giorgio, rissa, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Cga





logoEV
logoEV