Venerdì 27 torna la festa de Il Fatto Quotidiano

Il Fatto Quotidiano 1' di lettura 25/07/2012 - La Città di Fermo ospiterà anche quest’anno la festa de Il Fatto Quotidiano.

L’appuntamento è per venerdì 27 luglio, con inizio alle ore 19.30, presso Villa Vitali. Il programma prevede la presentazione del libro “19 luglio 1992 – 19 luglio 2012. Due anni di stragi. Vent’anni di trattativa” e la proiezione di un dvd. Ad introdurre i temi saranno Alessandra Camassa, presidente della Sezione Penale del Tribunale di Trapani, e la giornalista de Il Fatto, Sandra Amurri.

Ad impreziosire la presentazione vi sarà anche un dialogo immaginario tra Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, scritto dalla Camassa ed interpretato da Stefano De Bernardin e Oberdan Cesanelli. Previsti intermezzi musicali al pianoforte a cura di Ludovica Perfini.

A seguire, alle ore 21, si parlerà invece di “Beni comuni: lavoro, giustizia, informazione” con alcuni ospiti d’eccezione: Gian Carlo Caselli, magistrato in prima linea per la guerra contro la mafia, Maurizio Landini, segretario generale della FIOM-CGIL e Antonio Padellaro, direttore de Il Fatto Quotidiano. A moderare l’incontro Sandra Amurri. La manifestazione, patrocinata dal Comune, è ad ingresso libero.

All’interno di Villa Vitali saranno previsti dei punti di ristoro.

Per informazioni: segreteria@ilfattoquotidiano.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2012 alle 18:39 sul giornale del 26 luglio 2012 - 575 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, sandra amurri, il fatto quotidiano, antonio padellaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/B5n