Minibasket e Notte dello Sport, collaborazione tra società sportive e amministrazione

sport 2' di lettura 24/07/2012 - Con la consegna di un riconoscimento all’olimpionico Marco Meoni da parte dell’Amministrazione Comunale per la sua presenza come tedoforo nella recente Notte dello Sport 2012, si è apposto il sigillo alla entusiasmante due giorni di sport fermana che si è svolta nelle giornate del 14 e 15 luglio.

Sabato 14, grazie all’impeccabile organizzazione della Victoria Fermo e al supporto del Comune, in Piazza del Popolo si è tenuta, di fronte ad un pubblico numerosissimo, la finale del VI Torneo di Minibasket che, in questa edizione, ha coinvolto 25 formazioni (anche da Polonia, Ungheria, Serbia e Bielorussia) e ha previsto lo svolgimento, per la prima volta, della competizione femminile, sotto l’egida del Fermano Basket.

Appena poche ore di pausa e subito Lido di Fermo è stato invaso, oltre che da una gran folla di visitatori, appassionati e turisti, da un folto numero di società sportive fermane: altra bella serata con una efficiente organizzazione della Fermo Eventi e del Comune di Fermo. In questo caso, oltre alla presenza di un maxischermo, telecamere sul campo, diretta streaming, notevole successo ha riscosso la corsa olimpica dei tanti tedofori che hanno portato la fiaccola, scortati dalle moto gialle del G. S. Capodarchese, dal Porto di Porto San Giorgio (ideale base del prossimo campionato mondiale di vela classe 2.4 organizzato dall’Associazione Liberi Nel Vento) fino al Lido di Fermo, tra due vere e proprie ali di folla.

Un grandissimo entusiasmo che ha molto colpito l’ultimo tedoforo Marco Meoni che ha partecipato, con straordinaria disponibilità, all’evento: proprio in omaggio a questa presenza d’eccezione, si è avuto un “gemellaggio” con la consegna, nella giornata di sabato 21 luglio, di una targa all’atleta olimpico a Porto Recanati durante il “Tormeo”, seguitissimo torneo estivo di volley organizzato da Meoni stesso.

“È raro vedere due eventi con una così alta partecipazione di pubblico a sole 24 ore di distanza: ma proprio per questo sono felice che tale coincidenza avvenga a Fermo dove società come la Victoria Basket riescono a finalizzare così bene un lavoro durissimo o, come nel caso della Fermo Eventi, a coadiuvare in maniera eccellente il Comune nella realizzazione di queste iniziative” ha dichiarato l’Assessore allo Sport, Paolo Calcinaro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2012 alle 17:31 sul giornale del 25 luglio 2012 - 771 letture

In questo articolo si parla di sport, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/B15





logoEV
logoEV