Pedaso: spedizione punitiva in un locale, ristoratore pestato a sangue

Polizia di notte 1' di lettura 20/07/2012 - Italo Lucadei, 59 anni, stava chiudendo il ristorante "La Paranza", quando verso l'una di notte uno o più uomini hanno fatto irruzione nel locale, aggredendolo e massacrandolo di botte.

E' successo giovedì notte a Pedaso, nel noto ristorante di Largo Pio La Torre. Una vicina che vive lì vicino, sentendo le grida provenienti dal locale, ha subito dato l'allarme. Il 118, dopo le prime cure, ha trasportato l'uomo al pronto soccorso del Murri di Fermo, dove i medici hanno sottoposto immediatamente il ristoratore ad una tac, che ha fatto emergere un forte trauma cranico, diverse emorragie interne e la frattura multipla della mandibola.

L'uomo, ricoverato in prognosi riservata, è stato trasferito venerdì all'ospedale regionale di Torrette. Ancora ignote le cause dell'inquietante aggressione, ma secondo i primi elementi raccolti dalla Polizia di Fermo si tratterebbe di una vera a propria spedizione punitiva nei confronti del 59enne, incensurato, che viene descritto da tutti come una persona tranquilla e senza nemici.

Maggiori informazioni potrà darle lo stesso Lucadei, finora impossibilitato a parlare per via delle ferite alla mandibola.






Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2012 alle 18:18 sul giornale del 21 luglio 2012 - 632 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, pedaso, aggressione, pestaggio, notte, marco vitaloni, sera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/BTa





logoEV
logoEV